Noipa Stipendio di Marzo: domani venerdì 22 arriverà l’accredito

Ci siamo, domani sarà la giornata dell’accredito dello stipendio per gran parte degli assistiti NoiPa.

A differenza di quanto accade solitamente, questo mese i soldi arriveranno sui conti correnti degli interessati con un giorno di anticipo.

In genere, infatti, lo stipendio viene accreditato il giorno 23 di ogni mese. In questo marzo, però, tale giorno cade di venerdì, quindi si è deciso di anticipare a venerdì 22.

Noipa Stipendio di Marzo: domani arriverà l’accredito

Oblivion: trama, cast e curiosità sul film in onda stasera su Italia1

Questa sera del 4 dicembre Italia 1 manderà in onda il film Oblivion, diretto e prodotto da Joseph Kosinski, con protagonista Tom Cruise. Oblivion - Trama Siamo...

Come detto in precedenza lo stipendio del mese di marzo sarà accreditato venerdì 22 marzo anche se, per alcune fasce di assistiti NoiPa questo è già avvenuto.

Nella giornata di lunedì scorso 18 marzo, infatti, sono iniziate le emissioni speciali, relative alle supplenti brevi e saltuari, che avrebbero già dovuto vedere sul proprio conto corrente lo stipendio di questo mese.

Molti degli assistiti NoiPa, però, troveranno ad attenderli una brutta sorpresa, visto che lo stipendio di Marzo sarà inferiore a quelli dei mesi precedenti. Il motivo? molto semplice perchè ci saranno da pagare alcune tasse regionali.

L’accredito dello stipendio, come spiegato in precedenza, questo mese è stato anticipato, così come accaduto anche durante il mese scorso, essendo Febbraio di 28 giorni la cadenza degli stessi è stata la medesima.

Sta facendo molto discutere gli interessati al settore la nuova applicazione NoiPa, con la quale è possibile accedere ad una serie di servizi importantissimi che consentiranno di consultare il cedolino di verificare lo stato dell’accredito dello stipendio e tante altre informazioni utili.

Per chiunque avesse bisogno di ulteriori chiarimenti può visitare l’apposito sito internet sul quale è possibile avere tutti gli approfondimenti del caso.

Un grande passo in avanti per i dipendenti NoiPa che potranno sfruttare una serie di servizi e potenzialità sconosciute fine a poche settimane fa

Per quanto concerne, invece, i vigili del fuoco il giorno di esigibilità è indicato nel prossimo venerdì 26 marzo.