Noipa Marzo 2019: in arrivo lo stipendio. Ecco quando sarà accreditato

Importanti novità in vista per tutti gli assistiti Noipa, ben presto avranno a disposizione lo stipendio di Marzo.

Per quanto concerne quest’ultimo, però, dovranno fare i conti con il pagamento di alcune tasse regionali e non solo.

Noipa Marzo 2019: in arrivo lo stipendio. Ecco quando sarà accreditato

L’iter per l’emissione dello stipendio del mese di marzo sarà, ovviamente lo stesso. A partire dalla giornata di oggi, infatti, ci saranno le emissioni speciali per i supplenti brevi e saltuari.

Oroscopo Paolo Fox Oggi Sabato 7 Dicembre: classifica dei segni

Siamo a metà mese di novembre e se siete curiosi di sapere cosa riserveranno gli astri per questa giornata di Sabato 7 Dicembre 2019?...

Venerdì 22 marzo sarà la giornata che vedrà l’accredito della cosiddetta rata ordinaria. Ad onor del vero il giorno nel quale accade ciò è il 23 di ogni mese, ma per questo, visto che il giorno suddetto ricade di sabato, sarà anticipato al venerdì.

La stessa cosa, con identiche modalità, è accaduta anche il mese scorso e viste che febbraio è di 28 giorni, si è riproposta anche in questo mese di marzo.

In moltissimi nelle ultime settimane hanno scaricato ed ovviamente utilizzato l’applicazione Noipa, tramite la quale hanno avuto accesso a tutte le informazioni e con la quale è possibile controllare il cedolino e quando sarà accreditato lo stipendio.

Vi consigliamo, per capire come utilizzarla e tutti i segreti della stessa, di visitare l’apposito sito internet sul quale sono inserite tutte le info e i suggerimenti per utilizzarla.

Una serie di importanti innovazioni ha riguardato gli assistiti NoiPa, non solo grazie e tramite la nuova applicazione ma anche tramite una serie importante di servizi che rappresentano un importante passo in avanti per tutti i dipendenti.

Come detto in precedenza, ormai ci siamo. Oggi inizieranno gli accrediti per gli stipendi prima dei supplenti e via via fino al prossimo 22 marzo quando arriverà il momento dell’accredito della rata ordinaria.

Per quanto concerne, invece, i vigili del fuoco il giorno di esigibilità è indicato nel prossimo venerdì 26 marzo.