NoiPa: cedolino e stipendio di Luglio. Previsto un importante rimborso. Ecco le novità

Questo mese di Giugno è quasi giunto al termine e per molti assistiti NoiPa è giunto il momento di pensare al cedolino e allo stipendio di Luglio.

Nella prossima mensilità dovrebbero esserci importanti novità per quanto concerne la cifra che sarà accreditata.

Nello specifico da Luglio dovrebbe esserci il conguaglio fiscale operato da modello 730. Il condizionale è d’obbligo perchè l’anno scorso in molti sul cedolino non hanno trovato tale voce.

Chi è Mickey Rourke: età, carriera, figli, moglie, curiosità e vita privata

Mickey Rourke è uno degli attori più amati e conosciuti del panorama cinematografico internazionale. Grazie al suo immenso talento ha conquistato l'ammirazione di milioni di...

La spiegazione fu:”Il conguaglio fiscale viene applicato dalla rata di luglio in poi. Tuttavia l’applicazione dipende dai tempi entro cui è stato trasmesso il modello 730 all’Agenzia delle Entrate. Quest’ultima, infatti, elabora progressivamente i modelli ricevuti e successivamente invia i dati a NoiPA per applicare il conguaglio”.

La situazione potrebbe riproporsi anche quest’anno e quindi i rimborsi non è detto che arrivino nel mese di Luglio ma potrebbero essere spalmati su più mesi.

NoiPa: cedolino e stipendio di Luglio. Ecco il calendario

Per quanto concerne il cedolino questo dovrebbe essere visibile già a partire dalla prima decade di Luglio.

Il calendario per l’accredito dello stipendio non dovrebbe differire da quello dei mesi scorsi.

Per i supplenti brevi e saltuari e per i volontari dei Vigili del Fuoco il pagamento è previsto per il giorno 18.

Per quanto concerne la rata ordinaria, l’accredito dello stipendio, come al solito, sarà il 23 del mese.

Ovviamente per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità per quanto riguarda lo stipendio del mese di Luglio per gli assistiti NoiPa vi consigliamo di visitare l’area personale sul sito o utilizzare l’app ufficiale.