Neve in Campania: situazione critica a Tramonti. Strade gelate, Valico chiuso / Foto

E’ ancora critica la situazione a Tramonti in seguito alle due forti nevicate di questa mattina. La neve ancora prevista almeno fino alle 13 di oggi, complice anche la temperatura sotto lo zero, ha reso impossibile la percorrenza di alcune strade interne del paese dove sono all’opera il nucleo comunale di Protezione civile e i volontari dell’associazione Colibrì che stanno procedendo a liberare alcune via di accesso soprattutto per questioni di emergenza e di pubblica utilità.

Tanti i cittadini rimasti anche oggi bloccati a causa della neve che si è ben presto trasformata in ghiaccio.

Scuole chiuse e didattica a distanza: le considerazioni di una giovane docente precaria di...

Riceviamo e pubblichiamo con piacere le considerazioni di Francesca Consiglio, giovane docente precaria di Salerno, riguardo la chiusura delle scuole e il ritorno della...

La coltre bianca, che ha coperto anche i giardini e qualche tetto della zona Madonna delle Grazie di Maiori, si è posata già dalla frazione di Pucara, quella, per intenderci, più vicina al livello del mare. La situazione è andata peggiorando nelle zone alte di Campinola Capitignano, Pietre, Figlino e Cesarano dove si registrano almeno venti centimetri di neve.

Intransitabile la Sp1 dove si registrano almeno venti centimetri di neve tra la località Passo e Cesarano e tra Cesarano e il Valico di Chiunzi che al momento risulta essere ancora bloccato.

La Millenium di Amalfi è stata allertata per intervenire nuovamente nella zona di Tramonti dove questa notte i mezzi hanno operato fino alle 6 circa per la formazione di ghiaccio sulle strade.

Un’opera immane che è stata vanificata dalle due forti nevicate di questa mattina alle 6.30 circa e alle 8.30 quando le zone alte di montagna sono state nuovamente ricoperte di neve creando ulteriori disagi alle popolazioni locali.

Si sconsiglia al momento di mettersi in viaggio per il Valico di Chiunzi alle cui spalle, nella direttrice Agro, esattamente nei territori di Corbara e S.Egidio, si segnala la presenza di ghiaccio. In alcuni casi le ruote invernali o da neve potrebbero non essere efficienti.