Negativo il tampone effettuato in Costiera ieri pomeriggio. Lo sfogo della famiglia

Ha dato esito negativo il tampone effettuato ieri pomeriggio dal personale ospedaliero del Pronto Soccorso di Castiglione di Ravello su una anziana del territorio e analizzato dal laboratorio del “Ruggi” di Salerno.

«Mia suocera non ha mai avuto febbre altissima, come riportato da qualche testata giornalistica, non ha mai manifestato alcun sintomo, riconducibile al Covid-19. E’ un soggetto anziano, affetto da problemi di natura cardiaca e a questo punto polmonari, come anticipato in diagnosi precoce, dal suo medico curante, dottor Basilio Cretella, il quale, nella mattinata di ieri, ha avuta cura di effettuare visita domiciliare e assicurarsi, grazie alla sua proverbiale scrupolosità, di escludere, ogni altra sintomatologia che potesse ricondurre ad altre patologie!».

«L’ingresso di mia suocera presso il presidio ospedaliero Costa d’Amalfi è avvenuto a seguito dell’esigenza del suo medico, di farla sottoporre ad un controllo cardiaco e polmonare, che escludesse la presenza di edema polmonare, a seguito di un’improvvisa insufficienza respiratoria. In un attimo è stato seminato il panico! […]. Noi siamo passati per incoscienti… ignoranti…. che avremmo dovuto seguire il protocollo e il passaggio Covid…. SCIACALLI! Le nostre vite, in un attimo… al centro della Costiera Amalfitana! Caccia alle streghe! Caccia all’untore! Che schifo! Sappiate, voi tutti che leggete che anche noi abbiamo paura della malattia e a questo proposito adottiamo tutte le misure di sicurezza imposte dal Governo e dal Presidente della Regione Campania».

Campania: in arrivo un nuovo bonus da 1000 euro. Ecco a chi spetta e...

La Regione Campania ha previsto un nuovo bonus di solidarietà da 1000 euro rientrante nel piano socio economico regionale a sostegno delle categorie particolarmente colpite dalla...

«Ringraziamo tutti gli amici che ci sono stati vicini, gli operatori del presidio ospedaliero Costa d’Amalfi, per aver avuto cura della mia amatissima suocera».

Ancora una volta Amalfi Notizie chiede a tutti i residenti della Divina di evitare di andare nel panico ad ogni caso, presunto o accertato che sia, e scatenare una vera e propria caccia all’untore. Il Covid-19 ormai è diffuso in tutto il pianeta, facciamocene una ragione.

Amalfi Notizie sarà sempre al vostro fianco, cercando in un momento così difficile di non mettervi gli uni contro gli altri, anzi di farvi abbracciare virtualmente per superare questo momento. Seguiteci sulla nostra pagina e sul nostro gruppo, insieme #celafaremo