Napoli: la Gaiola si colora di viola. Arenate centinaia di Meduse

Centinaia di meduse si sono arenate oggi alla spiaggia della Gaiola a Napoli. Le meduse, appartenenti alla specie Pelagia noctiluca sono fortemente urticanti per cui, ovviamente, è meglio non toccarle.

Come ha scittto sulla prorpia pagina Facebook il Parco della Gaiola, sono stati in molti a fare domande sulle meduse, sia bagnanti che cisitatori.

“Ribadiamo il fatto che le meduse sono animali planctonici che quindi vengono trasportati passivamente dalle correnti, non decidono loro dove andare e quindi sfatiamo le leggende che le meduse stanno dove l’acqua é sporca o dove l’acqua é pulita… loro vanno semplicemente dove le porta il mare !  – si legge nel post Facebook – …e soprattutto evitiamo le solite scene stupide e grottesche di mattanze di meduse per “ripulire” il mare… sono organismi marini come tutti gli altri e come tutti gli altri hanno diritto di vivere in santa pace nel mare ! … Attendiamo con un po di pazienza che la corrente se le riporti via”.