Napoli: il 14 maggio riapre al pubblico il Teatro di San Carlo

Il 14 maggio riapre il Teatro di San Carlo a Napoli. A renderlo noto è la Regione Campania: “A partire dal 14 maggio 2021 il pubblico potrà assistere in presenza agli spettacoli in programma al Teatro San Carlo di Napoli fino al 31 Luglio 2021”.

Con la riapertura del Teatro ritorna in sala anche il pubblico che, finalmente dopo mesi di stop dovuti alla pandemia, potrà tornare a vedere gli spettacoli dalle tanto sognate poltrone rosse.

Il cartellone degli spettacoli del mese di maggio si aprirà con la Traviata di Giuseppe Verdi il 14 maggio alle 19.00 in forma semiscenica. Con la regia di Marina Bianchi e la direzione di Karel Mark Chicon, protagonista dello spettacolo, nei panni di Violetta Valery, sarà il soprano Ailyn Perez. Lo spettacolo sarà replicato nei giorni 15, 18 e 22 maggio alle ore 19:00; 16 e 23 maggio alle ore 17:00; 20 maggio alle ore 18:00.

Seguiranno poi 33 spettacoli e 19 eventi. Inoltre il Teatro ha riaperto anche le porte del suo museo e farà ripartire le visite al suo interno, visite che comprendono anche la visita al Museo Memoria e Musica (MeMus) e che si svolgeranno dal venerdì alla domenica, con prenotazione obbligatoria.

Un altro importante appuntamento in teatro si terrà il 29 maggio: in questo giorno alle ore 19:00 il maestro Juraj Valcuha dirigerà l’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli nella Sinfonia n.2 in re maggiore op.73 di Johannes Brahms e in Langsamer Satz di Anton Webern.