Napoli è la città più dolce d’Italia. Nella classifica Roma è seconda e Milano terza

Il panorama sul Golfo di Napoli da Posillipo - foto anna.mariafabb

E’ Napoli la città con il maggior numero di imprese dolciarie d’Italia. Nella classifica stilata dalla camera di commercio di Milano, Monza, Brianza, Lodi con le sue 2.427 aziende il capoluogo partenopeo è la città più dolce d’Italia.

A seguire in questa speciale classifica c’è Roma con 1875 e poi ancora Milano. In totale, nell’intera penisola, le aziende di comparto attive nella produzione e commercio di prodotti da forno sono 40.483, mentre gli addetti sono circa 167 mila addetti, + 9% in cinque anni.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, la graduatoria per numero di imprese dolciarie registra poi Torino con 1.844, Palermo, Catania, Bari e con quasi mille Salerno.

Chi è Andrea Montovoli Grande Fratello Vip: età, lavoro, fidanzata e vita privata

E' entrata nel vivo la quarta edizione del Grande Fratello Vip. Tante novità a partire dal conduttore che sarà Alfonso Signorini affiancato da Wanda Nara e Pupo.Il format...

Passando alla classifica relativa agli addetti che lavorano in questo settore, al primo posto c’è Milano, con oltre 9 mila seguita da Roma con 7 mila circa, Napoli e Torino con circa 6 mila.

Rilevato infine l’identikit dell’imprenditoria dell’arte bianca: in Italia su 40 mila imprese, 12 mila sono di donne, 4 mila di giovani e 2 mila di stranieri.