Napoli: bomba nella notte davanti alla storica pizzeria Sorbillo / Video

Choc a Napoli dove questa notte in via Tribunali è esplosa una bomba davanti alla storica pizzeria Sorbillo. La deflagrazione avvenuta nel cuore del centro storico di Napoli stando a quanto si apprende ha creato non poco spavento senza per fortuna causare danni a persone.

Danneggiato solo all’ingresso della pizzeria dinanzi alla quale Gino Sorbillo si è fatto fotografare con in mano un cartello con su scritto «Chiusa per bomba la pizzeria Sorbillo Gino. Riapriamo presto». La foto è stata pubblicata sui profili social accompagnata da una didascalia.

«La Pizzeria di Gino Sorbillo è “CHIUSA PER BOMBA”. Dopo l’incendio di 5 anni fa adesso arrivano anche le bombe a Via Tribunali 32 dove c’è la sede storica. – ha scritto il pizzaiolo tra i più famosi d’Italia – Il 17 gennaio in tutte le pizzerie della città ci saranno i festeggiamenti per la giornata del pizzaiolo in onore di Sant’Antuono, santo protettore del pizzaiolo: centinaia di pizzerie serviranno una pizza speciale ai propri clienti e sarà questa per me l’occasione per ricordare a tutti i pizzaioli della città che dobbiamo essere sempre uniti. Andiamo avanti».

Ecco su quale icona bisogna cliccare per poter salvare un file su Word

Microsoft Word è un programma di videoscrittura prodotto da Microsoft, distribuito con licenza commerciale. È parte della suite di software di produttività personale Microsoft...

Migliaia sono i messaggi di solidarietà che stanno giungendo a Sorbillo da ogni parte del mondo. A questi si aggiunge anche il nostro: Forza Gino!