Chi è Monica Setta: età, figli, marito, carriera, vita privata e curiosità

Monica Setta è una giornalista e conduttrice televisiva italiana tra le più amate del pubblico della Rai.

Grazie alla sua professionalità ha conquistato l’ammirazione di migliaia di persone che la seguono con affetto.

Chi è Monica Setta: figli, marito, carriera, figli, carriera e vita privata

Monica é nata a Brindisi il 5 agosto 1964. Ha frequentato il liceo classico Benedetto Marzolla e si diploma con il massimo dei voti nel 1983.

De Luca: “Non riapriamo le scuole. In Campania abbiamo fatto un miracolo”

De Luca come ogni venerdì ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda l'emergenza sanitaria legata al Covid-19 in Campania.Il Governatore ha usato parole...

Da anni scrive per il Quotidiano di Brindisi, che però si rifiuta di regolarizzare la sua posizione con un praticantato, tanto da spingere Monica a lasciare la Puglia per iscriversi al corso di laurea in Filosofia presso l’Università di Roma La Sapienza.

Le interessano le questioni sindacali e comincia a collaborare con la Cisl dove viene assunta il 1 gennaio 1986 con un contratto a tempo indeterminato part time all’ufficio stampa. Il 12 luglio 1988 si laurea in filosofia all’Università di Roma La Sapienza.

Monica decide di accettare un posto di praticante nella redazione milanese del quotidiano Il Giorno diretto da Lino Rizzi. Ci resterà dal dicembre 1988 al gennaio 1991 occupandosi di impresa, società quotate e politica monetaria. Sono gli anni dei grandi viaggi.

Nel febbraio 1992 accetta la proposta di Pierluigi Magnaschi e Angelo Maria Perrino che la chiamano a Milano finanza del gruppo Class per seguire Fiat e Fininvest.

Sono gli anni in cui conosce Berlusconi e Romiti che resteranno suoi amici per sempre. È la Setta che annuncia con uno scoop di risonanza internazionale l’intenzione del Cavaliere di scendere in campo in una intervista a MF datata nientemeno che aprile 1993.

Nel 1995 Monica inizia una rubrica sul Corriere della sera collaborando attivamente all’inserto Sette diretto allora da Carlo Verdelli attuale direttore di la Repubblica. Viene assunta in RCS periodici il 1 settembre 1996 come inviato del mensile Capital diretto da Mario Fortini già vice di Verdelli.

Dopo aver lavorato per TMC e LA7 nei primi anni 2000, è stata legata alla Rai dal 2003 al 2013, lavorando principalmente su Rai 2. Nel 2004 lascerà Rcs per approdare alla Rusconi Hachette come inviato di Gente diretta da Umberto Brindani.

Dal 2012 al 2013 ha lavorato sui canali di Rai Ragazzi: Rai Gulp e Rai Yoyo. Oggi lavora ancora nel gruppo divenuto HMI come ex art. 2 a Elle.

Dal 2017 al 2019 è stata opinionista ricorrente dei programmi di infotainment di Canale 5 condotti da Barbara D’Urso e ha lavorato per la rete pugliese Telenorba.