Misure di sostegno ai canoni di locazione: le direttive del comune di Minori

In merito alle misure di sostegno ai canoni di locazione attuate dalla Regione Campania, l’Amministrazione Comunale di Minori comunica che saranno adottate due distinte modalità di procedura, la prima in capo alla Regione e la seconda in capo al Comune.

La prima procedura prevede l’inoltro dell’istanza attraverso il sito on line bandofitti.regione.campania.it. Occorre indicare:

– gli estremi di registrazione del contratto di affitto;

Covid Campania: 1.541 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore. Ecco i dati e...

Puntuale come ogni giorno da mesi, l’Unità di Crisi della Regione Campania ha diramato il bollettino relativo ai nuovi contagi da Covid-9.Oggi si contano...

–  il modello ISEE in corso di validità;

– un documento di riconoscimento e codice fiscale del richiedente (che è il titolare del contratto).

Gli importi erogabili variano in funzione della fascia di reddito ISEE e dell’importo del canone di locazione.

I percettori di reddito di cittadinanza e/o pensione di cittadinanza hanno diritto al contributo solo per i mesi non coperti da tale misura. Sono esclusi gli affittuari di alloggi di proprietà pubblica (IACP).

Costituisce requisito di priorità nell’attribuzione del contributo la presenza all’interno del nucleo familiare di persone ultrasettantenni o minorenni o invalide o in carico ai servizi sociali o all’ASL.

Le domande vanno presentate entro le ore 18 del 27 aprile.

Della seconda procedura si forniranno comunicazioni non appena pervenute le modalità operative. Si consiglia comunque agli interessati di dotarsi preventivamente della medesima documentazione.