Minori: riapre domani la Villa Marittima Romana / Orari

Riapre domani, 5 giugno, la Villa Archeologica Marittima Romana di Minori. Una buona notizia per il piccolo comune della Costiera Amalfitana che potrà offrire a residenti e turisti l’accesso ad una delle strutture più conosciute e amate al mondo.

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, ha comunicato che la riapertura al pubblico avverrà dal mercoledì alla domenica dalle 8.00 alle 14.00

La Villa Romana di Minori, costruita nel I secolo d.C., racchiude tra le ali del portico un viridarium, al cui centro vi è una vasca, in asse con la grande, monumentale, apertura verso mare e con l’ambiente più importante del piano: il grande triclinio ninfeo ai cui lati simmetricamente si sviluppa l’intero pianterreno. Nella prima sala è possibile ammirare alcuni oggetti relativa alla vita quotidiana degli antichi romani, ed alcuni pannelli con affreschi.

Covid Costiera Amalfitana: non ci sono nuovi positivi. I dati di oggi 10 giugno...

Come tutte le mattine riportiamo un report riguardo i casi di Covid-19 registrati in Costiera Amalfitana durante questa “seconda ondata” del virus. Nella giornata di ieri ci...

Una struttura unica nel suo genere che ogni anno richiama migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo. E’ senza ombra di dubbio uno dei simboli della cultura e dei fasti vissuti dalla Costiera Amalfitana nel corso della sua storia. Per quanto concerne la riapertura nelle sole parti esterne della Villa Romana potranno entrare non più di venti visitatori contemporaneamente, che si ridurranno a cinque per la visita all’interno, prevedendo la rotazione in caso di gruppi più numerosi, nel rispetto delle norme anti-Covid vigenti.