Minori: con l’incasso di Natale in casa Cupiello il Proscenio sistemerà la sala teatrale / Video

Con i proventi delle 15 rappresentazioni di Natale in Casa Cupiello sarà presto allestito un piccolo teatro con comode poltroncine per il pubblico che si andranno ad unire al palco, all’impianto audio e luci già acquistati in passato. Lo rende noto la compagnia teatrale Il Proscenio di Minori dopo la grande affermazione e il grande successo di pubblico collezionati in occasione della messa in scena della più celebre tra le commedie di Edoardo De Filippo.

Al termine delle 15 rappresentazioni portate in scena durante il periodo natalizio, incluse numerose repliche (l’ultima il 3 febbraio), il consenso del pubblico è andato al di là di ogni aspettativa: si sono registrati in tutto 1500 spettatori.

“I Proscenio” è riuscito a realizzare “Natale in Casa Cupiello” in maniera perfetta, trasfigurando la celebre commedia eduardiana in un ricamo perfetto di suoni, luci, colori e movenze.

Paccheri Fritti Ripieni: la Ricetta Napoletana della Straordinaria Bontà

I paccheri in genere sono un tipo di pasta che viene cotta con sughi vari, ma sapete che esistono anche i paccheri fritti ripieni? Si...

Non ci poteva essere dunque rientro più entusiasmante ed esaltante per la compagnia teatrale il Proscenio. Da sottolineare il fatto che sulla scena c’erano i fondatori della compagnia, amici provenienti dai paesi vicini e le nuove leve. Tra questo il sindaco di Minori, Andrea Reale, ritornato dopo oltre un decennio sulla scena.

Un mix di forze, di storie, di età ,esperienze e provenienze che hanno consegnato intatto al nutrito pubblico, lo spirito di questo immenso capolavoro eduardiano. In tanti e in gran concerto hanno lavorato dietro le quinte portando il loro contributo ad un risultato che è stato eccellente.

Il lavoro sui costumi, le luci puntuali su ogni stato d’animo e ogni oggetto ,con le giuste scelte cromatiche sulle scenografie dove è stato trovato il giusto equilibrio tra una essenzialità moderna e il realismo tradizionale, la cura di ogni dettaglio nella mimica degli attori, nelle dinamiche e nei movimenti hanno creato un affresco sublime che il pubblico si è portato nel cuore.

Minori avrà dunque, grazie alla generosità della compagnia teatrale il Proscenio, un suo teatrino grazioso e accogliente per continuare la tradizione teatrale nel borgo della Costiera Amalfitana.