Minori: domani sera lo spettacolo di Alessandro Haber e La Banda del Barrio

Haber è un attore che sa appassionare, perché lui stesso si appassiona, così come sa far rivivere le storie, sentire le atmosfere calandocisi profondamente, credendoci e volendole far arrivare anche a noi, il pubblico che ha davanti, il più possibile.

E lo fa da subito, sin dalla presentazione, quando ci tiene a raccontare di sé, del suo incontro con la Banda del Barrio, dell’entusiasmo per loro musica, e il suo cimentarsi, un po’ spericolato” nel ruolo di cantante, la crescente passione per il tango e il forte desiderio di costituire una band tutta sua.

Insomma, quasi tutto di ciò che di bello lo ha coinvolto in questi anni; brevi minuti in cui parla la voce e parla quel sentimento, che si protrarrà per il resto della serata.

Chi è Sofia Bonelli la compagna di Claudio Caniggia. Figli, età e lavoro

Sofia Bonelli è una giornalista argentina e negli ultimi mesi è stata al centro di aspre polemiche per la sua relazione con l'ex calciatore Claudio...

Tra i testi di Borges e Ferrer, e le musiche di Piazzolla, (tre argentini accomunati da uno straordinario legame di sentire e di collaborazione), cantando o recitando, Haber ci saprà condurre in un lungo viaggio di avvicinamento verso quell’Argentina, lontana terra di emigranti, fatta di speranze, di nostalgia, di desolazione e di tanto tango.

E attraverso una “Milonga dei mori” o una “Balada para un loco”, in un alternarsi suggestivo di luci, respireremo un po’ di quell’aria densa.

Una voce, quella di Haber, che saprà rimanere anche in silenzio, dando la parola alla sola musica, alle raffinate esibizioni del gruppo, tutto italiano, proveniente da esperienze variegate, ma molto in sintonia con quel mondo.

L’appuntamento è fissato per domani 7 settembre alle ore 21 nell’Area archeologica Villa Romana di Minori.