Minori, aperto il bando di concorso per il logo di Santa Trofimena

E’ stato indetto a Minori il Bando di Concorso per il nuovo logo di Santa Trofimena. Il bando è finalizzato alla realizzazione di un logo che identifichi a pieno la Parrocchia di Santa Trofimena in occasione del 225° anniversario del secondo ritrovamento delle reliquie della Santa.

La partecipazione al bando di concorso è gratuita ed è aperta a tutti senza alcuna limitazione ed è ammessa anche la partecipazione collettiva di un massimo di cinque persone oltre che, ovviamente, quella singola. Ogni partecipante, singolo o gruppo che sia, può partecipare con una sola proposta progettuale. Non è permesso, infatti, che una singola persona partecipi contemporaneamente a più progetti: nell’eventualità che ciò accada, si provvederà ad escludere solo il lavoro singolo, ritenendo valido solo il raggruppamento partecipante.

Come detto, non esistono limitazioni e gli interessati saranno liberi di realizzare il logo nell’ottica a loro più congeniale. Ma vediamo quali sono le caratteristiche che il nuovo logo di Santa Trofimena deve avere.

Cava de’ Tirreni: abbattimento dell’ex cinema Capitol sempre più urgente

A Cava de' Tirreni, il problema dell'ex cinema Capitol che è sempre più pericolante è di nuovo balzato in primo piano. Stando a quanto riferisce...

Il logo dovrà essere originale ed inedito: non sarà quindi possibile utilizzare ed inserire marchi, logotipo, segni già esistenti e/o registrati. Deve poi essere chiaro, innovativo, versatile, distintivo, apartitico e dotato di efficacia comunicativa oltre che essere riproducibile e flessibile, mantenendo la sua efficacia espressiva e comunicativa nelle applicazioni su vari tipi di supporti e media (a colori, retinato, monocromatico), anche con sistemi che consentono un controllo tecnico parziale (fax, immagine su monitor, stampa laser, ecc.).

Il logo dovrà essere progettato in formato vettoriale e suscettibile di riduzione e di ingrandimento, di riproduzione in positivo o in negativo, a colori ed in bianco e nero, nell’uso orizzontale e verticale e nelle due come nelle tre dimensioni, mantenendo forma comunicativa, visibilità, riconoscibilità, equilibrio e valori estetici, sia in versione statica che dinamica (motiongraphic).

Infine il logo dovrà essere facilmente memorizzabile, realizzando la massima coesione possibile tra parte grafica e parole utilizzate; comprensibile ed utilizzabile ovunque.

La Commissione valuterà la qualità dei progetti anche ai fini della realizzabilità ed
efficacia della comunicazione dell’idea e il suo giudizio sarà insindacabile. La Commissione selezionerà fino a un massimo di 10 proposte che saranno esposte in occasione della cerimonia di apertura. La Commissione si riserva, inoltre, la facoltà di dichiarare senza esito il concorso nel caso che nessuna proposta venga ritenuta soddisfacente. La Parrocchia non
restituirà ai concorrenti i progetti presentati e il logo scelto sarà di proprietà della Parrocchia S. Trofimena.

Il punteggio, da 0 a 100, sarà espresso sulla base dei seguenti criteri:
coerenza del LOGO con il 50° della Parrocchia (max 30 punti)
originalità del lavoro (max 30 punti)
facilità di memorizzazione del LOGO(max 20 punti)
versatilità del LOGO (facilità di applicazione in diversi contesti) (max 20 punti)

I partecipanti dovranno presentare il loro lavoro in forma anonima,oltre che su supporto multimediale ad alta risoluzione, sia in versione monocromatica che a colori (CD‐ ROM
in formato pdf), su una tavola formato A3: la tavola conterrà il LOGO con le relative prove di riduzioni a colori e in b/n. La tavola inserita insieme al supporto multimediale (CD‐ROM), in una busta formato A3 chiusa e sigillata dovrà essere consegnata entro i termini prestabiliti. Al fine di garantire l’anonimato, ogni copia del progetto dovrà essere contrassegnata da un “motto” e inserita in busta sigillata al cui esterno dovrà essere indicata la sola dicitura “progetto grafico”; in altra busta sigillata l’autore dovrà inserire un biglietto da cui risulti l’associazione del nominativo al motto.

La busta chiusa e sigillata non trasparente e sulla quale dovrà comparire
unicamente la scritta: “LOGO 225° RITROVAMENTO RELIQUIE SANTA TROFIMENA”, dovrà pervenire presso la Sacrestia della Basilica. Il termine di presentazione del progetto: ore 12.00 del giorno 4 novembre 2017. I progetti potranno essere presentati a mano o inviati tramite posta celere o corriere.
Parrocchia S. Trofimena – Piazza Cantilena – 84010 Minori (SA)
 089.8541503 – 333.4274077 –  parrocchiaminori@gmail.com
 www.santatrofimena.it – www.facebook.com/parrocchiaminori

In base alla graduatoria stilata dalla Commissione giudicatrice, sarà attribuito una targa
ricordo all’autore/autori del LOGO scelto e una targa ricordo a tutti i partecipanti durante la cerimonia di presentazione il 26 novembre 2017. I risultati e il LOGO scelto sarà pubblicato sul sito web della Parrocchia entro il 18 novembre 2017.