Milano: i dolci di Sal De Riso e Pepe primeggiano alla 7a edizione di Re Panettone

La Campania, e più in particolare la provincia di Salerno, fa incetta di premi alla settima edizione di Re panettone, la festa del dolce milanese in corso nella città meneghina tra oggi e domani. A salire sul podio sono stati il testimonial della Costa d’Amalfi nel mondo, ovvero il maestro pasticciere Sal De Riso di Minori, che con la sua ciambella “Girotondo di frutta” ha conquistato il primo posto per il panettone innovativo inserito nei lievitati milanesi, e Alfonso Pepe dell’omonima pasticceria di Sant’Egidio del Monte Albino.

Il volto noto di Rai Uno della trasmissione “La Prova del Cuoco” si è anche  classificato secondo per il panettone  classico milanese. In questa categoria il primo posto è andato invece al maestro pasticciere di Sant’Egidio del Monte Albino, Alfonso Pepe e, in una sorta di scambio di ruoli, il suo panettone innovativo si è classificato secondo.

Sia Sal De Riso che Alfonso Pepe si sono detti commossi e felici. Anche perché è il secondo anno che portano a casa brillanti risultati. E ringraziano i maestri del Nord, dai quali  hanno appreso  l’arte dei lievitati.

Pompei: l’esplosione artistica di Cai Guo-Qiang inaugura la mostra del Mann / Video

Un’esplosione di polvere da sparo e fumi colorati nell’Anfiteatro di Pompei per ripercorrere la dinamica tragica e, al tempo stesso, vitale dell’eruzione del Vesuvio,...

I due campioni saranno tra i 12 protagonisti della serata dedicati ai dolci delle feste che si terrà il 3 dicembre presso il Romeo Hotel di Napoli durante l’evento “Molino Caputo, i grandi interpreti dei dolci natalizi tra tradizione e innovazione. il Sud ospita il Nord”.