Migliaccio Arlecchino e Crema Cioccolato: la Ricetta di Carnevale by Sal De Riso

Foto La Prova del Cuoco Facebook

Volete un’idea per un dolce di Carnevale diverso dal solito? Sal De Riso propone il migliaccio Arlecchino accompagnato con crema al cioccolato.

La ricetta di questo dessert è stata proposta dal noto chef di pasticceria durante la scorsa stagione del programma tv “La Prova del Cuoco”.

Si tratta di un dolce davvero particolare e originale, che sicuramente vi farà fare un’ottimo figura.

#UnGolPazzesco: Diego Giordano di Cava de’Tirreni finisce a “Striscia lo striscione”

E' finito all'interno della rubrica "Striscia lo striscione" di Cristiano Militello il calciatore Diego Giordano di Cava de' Tirreni.Il ragazzo, giocatore del Cava United,...

Vediamo come farlo a casa.

Migliaccio Arlecchino di Sal De Riso: Ecco la Ricetta del Dolce di Carnevale

Ingredienti per il migliaccio

500 g acqua, 500 g latte, 5 g sale, 40 g burro, 200 g semolino, 250 g uova intere, 250 g zucchero, 350 g ricotta setacciata, 100 g pinoli tostati, 100 g uva sultanina, 1 bacca di vaniglia, mezza stecca di cannella, scorza di mezzo limone, scorza di mezza arancia.

Ingredienti per la crema al cioccolato

800 g acqua, 400 g zucchero, 200 g cacao amaro in polvere, 30 g amido di mais, 140 g cioccolato fondente 70%, 250 g latte condensato, 60 g burro, un pizzico di sale.

Preparazione

Prendiamo una pentola e scaldiamoci dentro il latte e l’acqua con la scorza di arancia e limone, la stecca di cannello, la vaniglia e il burro.

Facciamo bollire il composto, e a ebollizione togliamo tutti gli aromi e uniamo, poco per volta, a pioggia, il semolino, mescolando continuamente con una frusta.

Saliamo il composto ottenuto e mettiamolo sul fuoco, sempre mescolando.

Appena esso si addenserà, cioè avremo una sorta di polenta morbida, togliamo dal fuoco e mettiamo in una ciotola.

Lasciamo intiepidire e poi mescoliamo con le fruste, aggiungiamo la ricotta setacciata e mescoliamo ancora con lo sbattitore.

Dobbiamo ricavare un bel composto omogeneo.

Sempre con lo sbattitore montiamo le uova con lo zucchero.

A composto chiaro e spumoso, devono passare una decina di minuti, inseriamolo nell’impasto di prima con semolino e ricotta.

Non tutto in una volta ma a più riprese.

Poi, inseriamo anche uvetta e i pinoli tostati.

Diamo ancora una mescolata mentre aggiungiamo l’ultima parte del composto con le uova.

Mettiamo il composto ottenuto in una tortiera imburrata ed infarinata a dovere.

Possibilmente deve essere di 24 cm di diametro.

Riempiamo 3 quarti della tortiera ed inforniamo tutto a 180 gradi per 40 minuti

Facciamo ora la crema al cioccolato.

In un recipiente mescoliamo zucchero, cacao amaro e amido.

Prendiamo poi un pentolino intanto e scaldiamo l’acqua con dentro il latte condensato.

Uniamo il composto di zucchero cacao e amido e con la frusta amalgamiamo tutto velocemente, mentre il pentolino è sul fuoco.

Facciamo bollire per 2 minuti.

Dopo, togliendo dal fuoco aggiungiamo il cioccolato fondente tritato, il burro e il sale.

Mescoliamo con l’aiuto di un mixer ad immersione.

Adesso possiamo decorare il migliaccio con dei triangoli colorati di pasta di zucchero, componendo il vestito di Arlecchino.

Serviiamo il migliaccio Arlecchino con la crema al cioccolato appena fatta.