Mia Martini: le canzoni più belle e conosciute dell’incimenticata artista

E’ stata una delle voci più intense e amate della storia della musica italiana, parliamo dell’indimenticata Mia Martini.

Domenica Rita Adriana Bertè, chiamata da tutti Mimì, è nata il 20 settembre 1947 a Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria.

È la seconda di quattro sorelle, la maggiore Leda e le più piccole Loredana e Olivia, ed è figlia dell’insegnante di latino e greco Giuseppe Radames Bertè e della maestra elementare Maria Salvina Dato.

Vinci Casa, i numeri vincenti di oggi 18 maggio

Anche questa sera del 18 maggio sono stati estratti i numeri di Vinci Casa, un gioco che faccia vincere una casa!Se vi piacerebbe vincere...

L’infanzia e la giovinezza di Mia Martini si svolgono principalmente tra il comune marchigiano di Porto Recanati, dove la famiglia si è trasferita per motivi di lavoro del padre, e Ancona.

Mia Martini: le canzoni più belle e conosciute dell’incimenticata artista

Nella sua carriera Mia Martini ha cantato decine di grandissimi successi che sono entrati di diritto nella storia della musica italiana.

Senza ombra di dubbio una delle sue più belle canzoni è “Minuetto” uscita nel 1973.

L’anno precedente torna al successo con Piccolo Uomo.

Torna sul palco del Festival di Sanremo nel 1982 con un altro capolavoro E non finisce mica il cielo.

Sempre al festival della musica italiana Mimì canta una delle canzoni più belle dello scorso secolo Almeno tu nell’universo nel 1989.