La storia tra Mia Martini e Ivano Fossati. Ecco chi era il fidanzato della cantante

Mia Martini è stata una delle più grandi cantanti della musica leggera italiana. Scomparsa all’età di 47 anni ha lasciato come eredità una serie infinita di capolavori.

La sua vita professionale e personale è stata abbastanza tormentata come i suoi rapporti con gli altri.

Perseguitata dall’assurda voce che portasse sfortuna decise addirittura, nel 1983, di ritirarsi dalle scene.

Chi è Holaf Ballando con le Stelle: nome vero, età, vita privata e curiosità

Questa sera su Rai1 ricomincia il fortunato programma tv Ballando con le Stelle e tra i concorrenti c'è anche Antonio Maria Catalani, in arte...

Fortunatamente tornò al Festival di Sanremo qualche anno dopo regalando al mondo “Almeno tu nell’Universo”.

Mia Martini e la storia con Ivano Fossati. Ecco chi era il fidanzato della cantante

Mia MartiniIvano Fossati si sono conosciuti nel 1977 quando hanno iniziato un’intensa relazione durata fino ai primi anni ’80.

Quest’ultimo ha scritto diverse canzoni per la collega, una delle più conosciute è senza ombra di dubbio E non finisce mica il cielo.

Il rapporto tra i due è sempre stato piuttosto complicato, come dichiarato da Mimì in un’intervista del 1990: “Quella storia era campo minato. Avevo un contratto con un’altra casa discografica, e ho dovuto romperlo a causa sua. Perché era geloso, dei dirigenti, dei musicisti, di tutti. Ma soprattutto era geloso di me come cantante. La prova d’amore era abbandonare del tutto anche la sola idea di cantare e distruggere completamente Mia Martini. Io ero combattuta, non riuscivo a farlo”