Meteo di fine giugno: da domani caldo record con punte di 43 gradi

A partire dalla giornata di domani le temperature su tutta l’Italia saranno in continuo aumento fino a toccare anche punte di 43 °C in alcune città.

Come riferiscono gli esperti meteo, le giornate più calde saranno quelle di Giovedì e Venerdì dove si toccheranno punte di 43 °C ad Alessandria e poi 40 °C a Milano, Ferrara, Bologna e Trieste mentre si toccheranno punte di 37-38°C a Roma fino al nord della Campania.

Se le giornate saranno calde, non saranno da meno le notte dal momento che l’elevato tasso di umidità, unito anche alle attuali poche ore di buio, avranno un ruolo fondamentale per il comportamento delle temperature notturne che non riusciranno a scendere più tanto mantenendosi decisamente elevate.

Chi è Franco Oppini: età, moglie, Gatti di vicolo miracoli e curiosità

Franco Oppini è uno degli attori e comici più conosciuti del panorama televisivo italiano.Grazie alla sua simpatia ha conquistato l'ammirazione di migliaia di persone che...

Nello specifico nei prossimi giorni l’aria già rovente in arrivo dall’Africa posizionerà i suoi massimi di temperature e pressione sulla Francia. Come riporta iLMeteo.it, l’aria scavalcherà i monti riversandosi sulle pianure del Nord e parte dei settori tirrenici, schiacciando l’aria sottostante e facendo dunque aumentare a dismisura le temperature.

Tra la giornata di oggi e domani il grande caldo si muoverà tra la Sardegna e, gradualmente, anche dei settori tirrenici del Centro e del Nord Ovest anche se solo sull’Isola si potranno avere valori molto elevati e superiori ai 40°C.

Il gran caldo inizierà a farsi sentire dalla giornata di mercoledì 26 e toccherà il suo apice tra Giovedì 27 e Venerdì 28. In questi giorni sono attese punte fino a 41-42°C sul Nord Ovest, 40 gradi diffusi anche su molte aree della Pianura Padana fino ad alcuni tratti interni della Toscana come a Firenze. Farà caldissimo anche su Umbria, Lazio con Perugia e Roma che toccheranno picchi intorno si 38-39°C. Andrà un po’ meglio invece al Sud dove i termometri non riusciranno a salire così in alto e si fermeranno intorno ai 34-35°C al massimo. Le temperature dovrebbero poi gradualmente iniziare a diminuire a partire da sabato 29 giugno.