Meteo Campania: oggi giornata di gelo. Nevica ad Agerola e al Valico / Foto

Peggiorano con il passare delle ore le condizioni meteo in Campania dove da ieri sera è ritornato nuovamente il gelo. Oltre alle temperature di poco superiori allo 0 si segnalano pioggia e nevicate a quota 500-600 metri così come ieri aveva preannunciato la Protezione Civile attraverso il bollettino di allerta meteo.

L’avviso del Centro Funzionale regionale evidenzia “Precipitazioni da sparse a diffuse a locale carattere di rovescio e di isolato temporale, anche di moderata intensità” nonché “Possibili grandinate”. Le zone interessate sono la piana campana, Napoli, le isole, l’area vesuviana; la penisola sorrentina e la costiera amalfitana, i monti di Sarno, i Monti Picentini; l’alto Sele; la Piana Sele, l’alto e basso Cilento.

Ecco la situazione in Costiera Amalfitana dove lungo la fascia compresa tra Vietri e Positano le locali sezioni di Protezione Civile fanno sapere che è tutto regolare. Non si segnalano difficoltà o problematiche particolari anche se le temperature sono di poco sopra lo 0. La Millenium di Amalfi fa sapere che si è in attesa di rovesci, anche di moderata intensità, con possibilità di grandinate.

Ecco con quale canzone Vasco Rossi chiude i suoi concerti da oltre 40 anni

Vasco Rossi, noto anche semplicemente come Vasco o con l'appellativo Blasco, è un cantautore italiano.Considerato uno dei maggiori esponenti nella storia del rock italiano,...

Ad Agerola invece occorre prestare attenzione per la presenza di neve sulle carreggiate, fino a 3 cm. La protezione Civile Misericordie di Agerola fa sapere che alle 11 sono usciti i mezzi spazzaneve. Per questo si raccomanda di mettersi in movimento se necessario comunque muniti almeno di pneumatici invernali.

Sulla strada Ravello – Tramonti, i volontari della Protezione Civile Millenium di Amalfi, coordinati da Antonio Acunto, segnalano la presenze di lastre di ghiaccio, molto pericolose, in più per i temporali previsti si sconsiglia il transito sulla Provinciale Sp1che come è noto è chiusa al transito.

Sul Valico di Chiunzi alle ore 11 si segnala forte nevicata e per questo secondo il servizio associato di Protezione Civile, coordinato da Nicola Mammato, potrebbero esserci a breve difficoltà per la viabilità. Si raccomanda di procedere comunque con cautela per possibili residui di ghiaccio e con pneumatici invernali o catene a bordo.