Mercatini di Natale a Salerno: ecco quanto costano le casette e dove saranno ubicate

E’ imminente il bando per l’assegnazione delle casette dei mercatini di Natale a Salerno, infatti tra pochissimi giorni sarà pubblicato, e nel frattempo c’è grande attesa anche per tutto il contorno delle Luci d’Artista, viste anche le recenti vicende e la corsa ai ripari del Comune.

La Giunta comunale di Salerno, come riferisce l’edizione odierna del quotidiano locale La Città, ha dato incarico agli uffici preposti di preparare gli ultimi atti prima della pubblicazione del suddetto bando.

La novità di quest’anno è che sarà proprio lo stesso Comune a gestire i mercatini di Natale a Salerno, quindi il bando pubblico riguarderà solo il noleggio delle famose casette di legno.

Meteo Campania: anche San Valentino sotto la pioggia. Ecco cosa ci attende nel week-end

Ancora brutte notizie per quanto riguarda il fronte meteo sulla nostra regione. Dopo le piogge che hanno contrassegnato la giornata di ieri e che...

L’amministrazione del resto se le è già procurate, attraverso un’operazione dal costo di 120 mila euro.

Le casette verranno posizionate complessivamente su otto zone della città: lungomare Trieste – da Piazza Cavour all’area vicino alla traversa di Via Velia – Piazza Sant’Agostino, Tempio di Pomona, Largo San Petrillo, Piazza Caduti Civili di Brescia, Lungomare Marconi, Parco del Mercatello e Piazzetta Ricciardi che sostituisce la precedente individuata Via Orofino, nella quale però alla fine non è possibile collocare le casette visto lo spazio ristretto e i problemi di circolazione stradale.

Quanto costa una casetta ai mercatini di Natale a Salerno?

In una recente delibera, il Comune ha deciso i prezzi, differenziandoli se si sceglie di prendere una casetta nella zona centrale o orientale.

Per quest’ultima le casette costeranno molto di meno, si potrà infatti usufruire di uno sconto considerevole.

Normalmente, una casetta di 4 metri per 3, queste sono previste solo in zona centro di Salerno, si paga 1428 euro iva esclusa.

La casette 3 metri per tre invece costano 1.071 euro al centro, mentre in zona orientale il costo si abbassa di parecchio, siamo sui 621 euro, sempre iva esclusa.

Le postazioni 3 per 2 metri, che saranno presenti solo nelle aree più a est della cittadina, potranno essere noleggiate a 414 euro l’una, iva esclusa.

Oltre a vistosi sconti, per coloro che prenderanno le casette in zona orientale, è prevista anche l’esenzione totale dal pagamento della Tosap.

Per quanto concerne invece l’assegnazione dei parcheggi, verrà data la precedenza ai commercianti che da più tempo svolgono la loro attività sul suolo pubblico.