Menù Vigilia di Capodanno: ecco alcuni consigli per piatti semplici tra tradizione e novità

Gli italiani si preparano, come da tradizione, al tanto atteso Cenone della Vigilia di Capodanno.

In ogni parte dello stivale questa occasione porta con sè una serie di piatti e prodotti tipici che seguono rigidamente la tradizione.

Di seguito vi forniremo alcune semplici idee per arricchire il vostro menù.

Menù Vigilia di Capodanno: idee semplici tra tradizione e novità

“TiamoTramonti”: 24 Novembre torna la giornata ecologica nel polmone verde della Costiera

Torna la giornata ecologica a Tramonti grazie all'iniziativa creata dalla Pro Loco "Tiamo Tramonti" che porterà decine di volontari a ripulire le strade del polmone...

Come antipasto possiamo suggerirvi di preparare le tartine burro e alici, baccalà in umido con qualche pomodorino, pesce crudo o gamberetti al vapore con rughetta.

In questo modo riuscirete ad accontentare tutti i palati, anche quelli più esigenti.

La tradizione in molte zone d’Italia vuole che si cucinino gli spaghetti alle vongole, un piatto veloce e gustosissimo.

In alternativa si può proporre anche un ottimo risotto ai frutti di mare.

Per quanto concerne il secondo un’ottima idea potrebbe essere una frittura di pesce o il polipo con le patate.

Per quanto riguarda i dolci la scelta si fa ancora più ardua.

In questo caso il legame con le tradizioni si fa ancora più pressante, quindi vi consigliamo di seguire la ricetta della nonna e fare il dolce al quale siete più legati.

Ovviamente non si potrà che chiudere la cena, dando inizio al nuovo anno, con un piatto di cotechino e lenticchie.