Maltempo: crolla macera a Ravello. Rischio frane per la giornata di domani

Via Loggetta a Ravello è chiusa a causa dello smottamento di una macera. Come riporta il Quotidiano della Costiera, la causa del crollo è dovuto alle forti piogge che hanno interessato il nostro territorio.

A crollare è una vecchia macera a secco in via Loggetta che si trova proprio al di sotto di Via della Repubblica. Fortunatamente al momento del crollo non transitava nessuno.

L’area del crollo è stata subito delimitata ed interdetta al passaggio pedonale fino al ripristino della stessa.

Intanto la Protezione Civile della Regione Campania ha emanato una nuova allerta meteo di rischio idrogeologico arancione a partire dalla mezzanotte di oggi e fino alle 23.59 del 22 novembre. A partire dalla nottata, infatti, sono previsti piogge e temporali anche di forte intensità.

Oltre alle precipitazioni sono previsti venti tendenti a molto forti con raffiche da sud-sud-ovest. Mare tendente a molto agitato o grosso con mareggiate lungo le coste esposte.

Un quadro meteo di questa portata potrebbe causare possibili frane, colate rapide di fango, instabilità di versante anche profonde oltre ad allagamenti, esondazioni, innalzamento dei livelli dei corsi d’acqua, significativi ruscellamenti con trasporto di materiale, voragini per fenomeni di erosione e inondazioni.

Visto il quadro meteo i sindaci della Costa d’Amalfi stanno emettendo ordinanze di chiusure delle scuole oltre che di parchi e cimiteri. Qui l’elenco in aggiornamento.