Maltempo e mareggiate in arrivo: ad Amalfi si tirano a secco le barche

Foto ALberto Alfieri

Una lunga fila di barche sulla carreggiata del porto di Amalfi. E’ questo il primo provvedimento che i pescatori di della città marinara hanno preso dopo aver capito che il tempo sta cambiando di nuovo.

Il loro sesto senso e la loro vita da uomini di mare gli ha infatti fatto capire che il mare si stava alzando insieme al vento di scirocco. Poi la conferma a quella che era già una loro certezza dopo l’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile della nostra regione.

Foto Alberto Alfieri

Proprio per questo motivo, per evitare danni alle loro imbarcazioni, i pescatori di Amalfi hanno tirato a secco le loro imbarcazioni tramite l’ausilio di una gru, come dimostrato dalle foto pubblicate su Facebook da Alberto Alfieri.

Migliori esperienze di viaggio di più giorni: la Costiera Amalfitana seconda nel mondo

La Costiera Amalfitana è conosciuta e amata in tutto il mondo. Ogni anno arrivano turisti da ogni parte della terra per visitarla.TourRadar, il mercato online...

Dalle 22.00 di questa sera è allerta meteo in tutta la Campania, con particolare attenzione ai venti forti e al mare mosso. Si prevede infatti una mareggiata con onde di un’altezza considerevole che potrebbero raggiungere anche i quattro metri.

La nuova allerta meteo è valida per 24 ore, dalle 22.00 di oggi alle 22.00 di domani. Si prevedono “Venti forti di scirocco con raffiche forti o molto forti. Mare da agitato a molto agitato soprattutto al largo e lungo le coste esposte. Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o isolato temporale, puntualmente di moderata intensità”.

La Protezione civile segnala la necessità di monitorare le strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso che potrebbero determinare problemi e danni, ad esempio, al verde pubblico, ai pali della luce, alla cartellonistica stradale.