Maltempo Campania: scuole chiuse in provincia di Salerno a causa della neve

Nelle ultime 48 ore la Campania è stata investita da una forte perturbazione che ha portato con se freddo e neve. Tantissimi i comuni imbiancati in provincia di Salerno. Gli abitanti della Costiera Amalfitana, in particolar modo nei comuni di Tramonti, Ravello e Agerola, hanno dovuto fare i conti don diverse problematiche, soprattutto per quanto riguarda la viabilità.

Le  zone maggiormente interessate dalle nevicate cadute nelle scorse ore, così come annunciato dalla protezione civile nel bollettino di allerta diramato ieri, sono quelle dell’Avvocata, delle zone alte di Tramonti e delle montagne tra Fuore e Agerola. Anche la Valle delle Ferriere, dove il gelo ha formato dei giorni scorsi straordinarie stalattiti di ghiaccio, e più in particolari i monti che custodiscono l’oasi naturale, risultano imbiancati.

Ma i fiocchi hanno colorato di un candido bianco anche molti comuni in provincia di Salerno. Ecco che molte amministrazioni comunali si sono viste costrette a chiudere le scuole, per evitare problemi agli studenti.

Ecco il titolo di quale famosa serie televisiva sarebbe dovuto essere Insomnia Cafe

Friends è una serie televisiva statunitense creata da David Crane e Marta Kauffman, trasmessa sul network televisivo americano NBC dal 22 settembre 1994 al...

Come accaduto per le fitte nevicate che avevano colpito la provincia di Salerno una settimana fa, anche in questo caso la zona che ha dovuto far fronte alle maggiori problematiche è stato il Cilento.

Rimarranno chiuse oggi, infatti, le strutture scolastiche nei comuni di: Acerno, Padula, Sassano, Sanza, Monte San Giacomo, Polla, San Pietro al Tanagro, Sessa Cilento, Stella Cilento, Omignano, Sicignano, Vallo della Lucania; mentre a Montesano e Teggiano rimarranno chiuse oggi e domani 17 gennaio.

Il 9 e il 10 di gennaio gli studenti di molte zone del Cilento rimasero a casa, perché nelle scuole non era garantita la sicurezza degli stessi. Mentre a Montesano sulla Marcellana, Sanza e Padula in pratica non si è ancora tornati alle lezioni dopo le festività natalizie.

La speranza è che nei prossimi giorni la situazione meteo possa migliorare e che le scuole ancora chiuse in provincia di Salerno possano tornare ad accogliere i propri studenti.