Maltempo Campania: allerta meteo per neve a bassa quota e gelate dalla mezzanotte

Ritornano freddo e neve sulla nostra Regione Campania a partire da questa notte. Dopo una pausa di alcuni giorni a ridosso dell’Epifania, la Campania sarà di nuovo attraversata da una perturbazione che porterà freddo e neve anche a bassa quota.

Per questo motivo la Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per nevicate e gelate a partire dalla mezzanotte e fino alle 12 di domani.

Si prevedono sulla Regione, escluse la zona 1 e 2, ossia Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, locali precipitazioni nevose a quote generalmente superiori ai 400 metri e localmente anche a quote inferiori, con accumuli poco significativi su tutto il territorio. L’allerta riguarda anche le gelate che potrebbero essere persistenti anche a quote basse.

A Ravello Porsche celebra la Macan con un Music Platform. Domani 21 giugno

Ravello, città della musica per eccellenza, venerdì 21 giugno ospiterà, in occasione della Festa Europea della Musica, un doppio appuntamento in Villa Rufolo e...

La Protezione civile regionale raccomanda alle autorità competenti di seguire i bollettini e gli avvisi ufficiali diramati dalla Sala operativa e di mantenere in vigore o porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, con riferimento al rischio nevicate e gelate.

E potrebbe ritornare a spirare sull’Italia nelle prossime settimane anche  il Buran, il gelido vento freddo russo che lo scorso anno portò neve e gelo anche sulle nostre coste.

Come scrivo i meteorologi de il Meteo.it, nelle prossime settimane ci attende un periodo alquanto dinamico e ricco di sorprese con buona parte dell’Italia alle prese con temperature ben sotto le medie e con la possibilità di nevicate a raffica, a quote molto basse o fino al mare.