Maltempo: a Corbara cede un tratto della Sp2. Strada chiusa ai mezzi pesanti

E’ stata chiusa poco fa ai mezzi pesanti il tratto della Sp2 poco dopo l’abitato di Corbara a causa di una frana.

Ad emettere l’ordinanza di divieto di transito per veicoli pesanti sull’arteria interessata dallo smottamento è stato il sindaco di Corbara Pietro Pentangelo. La frana è stata causata, con ogni probabilità, dalla consistente quantità d’acqua che da questa notte sta cadendo sulla nostra regione.

Lungo la Sp2, sul luogo della frana, si trova in questo momento la Protezione Civile impegnata nelle attività di monitoraggio.

Amalfi: revocato il provvedimento sanzionatorio al Lido Balneare Santa Croce. Lavoratori regolarmente assunti

E' stato revocato oggi dal Comando Carabinieri per la Tutela del Lavoro, Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno, il provvedimento sanzionatorio al Ristorante Santa...

AGGIORNAMENTO ORE 14.00

In via cautelativa il sindaco di Corbara ha firmato un’ordinanza urgente per il divieto di transito per i soli veicoli pesanti, autoarticolati e tir. Si consiglia prudenza nell’attraversamento della strada verso il Valico.

Intanto la situazione resta critica in tutto l’Agro Nocerino: ad Angri desta preoccupazione il livello del Rio Sguazzatoio dove si sono verificati anche allagamenti. A Nocera Inferiore il sindaco Manlio Torquato ha emanato un Ordine di evacuazione per tutti i residenti nelle fasce pedemontane per pervenuta comunicazione sala SORU Campania di classe di rischio I allarme pericolo alluvioni e classe VI per fenomeni di colate di fango.

Questa notte il torrente Solofrana a Castel San Giorgio ha rotto gli argini nel tratto che attraversa la frazine Fimiani. A seguito dell’intervento degli uomini della Protezione Civile comunale, intorno alle 3.00 è stato attivato il COC per gli interventi di massima urgenza.

I lavori dei volontari sono stati monitorati e coadiuvati dagli agenti della Polizia Municipale, i Carabinieri della locale stazione e i Vigili del Fuoco.