Maiori piange Teresa Criscuolo: sul lungomare striscione e palloncini colorati / Foto

Uno striscione e tanti palloncini colorati: così l’intera comunità di Maiori ha voluto salutare Teresa Criscuolo, volata in cielo prematuramente questa mattina a seguito di un malore che l’ha colpita mentre era in strada.

“Disponibile e solare, come in terra sarai in Paradiso…danzerai e canterai sempre con lo stesso sorriso! Ciao Teresa”. Queste le parole scritte sul grandissimo striscione che occupa parte della ringhiera del lungomare di Maiori.

Pompei: dopo il restauro torna al suo splendore il grande affresco del giardino della...

Torna a splendere nei suoi intensi colori, il grande affresco del giardino della Casa dei Ceii al termine di un importante restauro sugli apparati...

E poi tantissimi palloncini colorati, attaccati alla ringhiera, con su scritto i nomi di bambini, amici, genitori e conoscenti che hanno voluto così omaggiare Teresa, il suo sorriso e il suo buon cuore.

“Lo sgomento per la prematura scomparsa di una straordinaria figlia della nostra terra ci lascia senza parole. In questa giornata riscaldata dai raggi di un bellissimo sole scende un velo di cupezza su tutta Maiori. Ma la passione per la vita, per l’arte, per i bambini, che ha contraddistinto il percorso quotidiano di Teresa Criscuolo all’interno della nostra comunità, renderà indelebile il suo ricordo in tutti noi – ha scritto in un messaggio il sindaco di Maiori Antonio Capone-. Teresa ha offerto un contributo fondamentale alla vita socio-culturale e artistica di Maiori, al mondo dell’associazionismo e, soprattutto, del Carnevale, rendendosi protagonista di tante bellissime iniziative. In questo momento mi associo con sincera commozione, unitamente all’intera amministrazione comunale, ai sentimenti di profondo affetto e di vicinanza espressi da tutta la comunità maiorese nei confronti dei familiari e parenti della cara Teresa”.