Maiori, ecco il manifesto del Gran Carnevale. Sarà presentato a Valencia

Dopo il calendario contenente le più belle immagini di tutte le edizioni del Gran Carnevale di Maiori (da quelle in bianco in nero ai primi scatti a colori), ecco pronto il manifesto che annuncia, e celebra allo stesso tempo, la 44esima edizione che si svolgerà il 19, il 26 e il 28 Febbraio con un’appendice, ultima, fissata il 5 di marzo.

Il manifesto ufficiale della nuova edizione del Carnevale Maiorese, è stato reso noto attraverso i canali facebook dell’impeccabile macchina organizzativa attivata ormai da mesi per proporre a cittadini, turisti e visitatori un altro grande spettacolo. Alla realizzazione del manifesto (la grafica è firmata da Emilia Meoli e Lidia Santaniello, mentre le foto sono
Walter Campisi e Agostino Criscuolo) a breve farà seguito anche la stampa della brochure del programma di eventi che terranno banco nei cinque giorni a cavallo tra febbraio e marzo.

«Ci tenevamo a presentarvelo perché il 19 gennaio prossimo questo manifesto, unito al calendario ed al bellissimo promo realizzato da Walter Campisi saranno presenti a Valencia, sede del Carnval Project, ed a Madrid alla Mostra Internazionale del Turismo. Vi continuiamo a chiedere sostegno perché si lavora senza sosta al freddo e al gelo» hanno scritto sulla propria pagina facebook gli organizzatori dell’evento che stanno attuando una sensata strategia di social marketing creando quel clima d’attesa con uscite programmate.

Doc nelle tue mani: trama, anticipazioni, cast di questa sera 22 ottobre

Continua questa sera alle ore 21.20 di Doc nelle tue mani, la fiction di successo Rai interrotta a metà stagione a causa del Covid-19.La fiction...

Infatti appena due settimane fa con un altro post furono annunciate le date del Gran Carnevale di Maiori contestualmente alla pubblicazione del promo firmato da Campisi.

Prima ancora, gli organizzatori dell’evento dal 9 al 12 novembre parteciparono in Germania al Mainz Workshop incentrato sulle politiche per la cultura. E proprio in quella sede fu svelato il tema della 44esima edizione edizione del Carnevale. La partecipazione all’importante workshop giunse dopo l’ingresso nella rete di “Carnval Network” che ha consentito all’evento maiorese di avere una maggiore visibilità da parte di tutti i tour operator nazionali e internazionali, ma soprattutto di poter essere parte di azioni comuni per lo sviluppo tramite fondi europei.

Prossima tappa, il 19 gennaio, sarà la partecipazione alla Borsa Internazionale del Turismo di Madrid dove verrà presentata ufficialmente l’edizione 2017.