Maiori, auto sbanda e sfonda la ringhiera. Traffico in tilt nella curva del castello / Foto e Video

Una vettura che procedeva in direzione Amalfi è improvvisamente sbandata finendo contromano e nell’impatto ha sfondato la ringhiera posta sul ciglio della strada. Per miracolo la Renault grigia, che procedeva in direzione Minori-Amalfi si è bloccata nella paratia finendo con parte dell’avantreno al di fuori della sede stradale. L’episodio, accaduto pochi minuti fa, ha generato il caos sulla statale amalfitana con traffico in tilt in entrambi i sensi di marcia. Nessuna conseguenza per l’autista che era da solo in auto al momento dell’accaduto. Per lui solo tanto spavento. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori che stanno procedendo alla rimozione dell’auto e i carabinieri della Compagnia di Amalfi che stanno svolgendo supporto alle operazioni insieme con i vigili urbani di Maiori. L’accaduto ha finito per generare due code interminabili di vetture in entrambi i sensi di marcia. Difficoltà per il transito di due ambulanze il cui passaggio ha interortto le operazioni di disgaggio dell’autovettura. Qualche minuto dopo le 17.35 è stata ripristinata la circolazione stradale con il transito a sensi di marcia alternati. E c’è voluto un bel po’ a smaltire la mole di traffico formatosi negli oltre quaranta minuti di blocco totale della circolazione. Ora bisognerà ripristinare la ringhiera divelta e garantire la sicurezza di mezzi e pedoni. Un motivo in più per procedere alla ricognizione dell’intero tratto di ringhiera in ferro che potrebbe essere deteriorata dalla notevole vicinanza al mare e dagli agenti atmosferici. Anche in questo caso si è comunque evitata la tragedia perché la paratia è riuscita a reggere l’urto a quanto pare non eccessivamente violento in quanto l’auto a detta di qualche testimone non procedeva a velocità sostenuta.