Maiori, incidente nella notte in cartiera. Operaio ricoverato al “Ruggi”

Incidente sul lavoro la scorsa notte a Maiori alla cartiera Confalone dove un operaio 30enne è rimasto ferito ad un braccio.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti il giovane operaio sarebbe rimasto incastrato con un braccio in uno dei rulli di un macchinario. Fortunatamente il sistema di sicurezza della fabbrica ha evitato conseguenze peggiori.

Il macchinario sarebbe infatti entrato in blocco proprio pochi decimi di secondo prima che il braccio del malcapitato operaio rimanesse del tutto bloccato.

Vaccini, arriva l’ufficialità del Ministero della Salute: Astrazeneca solo agli over60

Astrazeneca sarà somministrato solo agli under60. La decisione è stata ressa nota durante la conferenza stampa delle 16.30 del Ministero della Salute. Oltre al ministro...

Il blocco del macchinario ha però causato una onda d’urto che ha fatto sbalzare al suolo il malcapitato che ha battuto la testa al suolo. Soccorso dai colleghi prima e dai medici del 118, l’operaio è stato trasportato all’ospedale “Ruggi” di Salerno.

Le sue condizioni di salute non sono preoccupanti: per lui diversi traumi e fratture.