Maiori: i maestri della cartapesta incontrano gli alunni della scuola media di Marano

Bellissima iniziativa a Maiori dove i maestri della cartapesta che ogni anno realizzano dei veri e proprio capolavori con i carri allegorici, hanno incontrato i giovani studenti della scuola media per svelare i segreti di un’arte dal grande fascino.

“Si è tenuto stamattina l’incontro con gli alunni della scuola media dell’istituto comprensivo “Socrate-Mallardo” di Marano di Napoli. I nostri carristi – si legge sulla pagina facebook del Gran Carnevale di Maiori –  hanno spiegato le tecniche e fatto modellare la cartapesta agli alunni che durante questi mesi hanno realizzato dei bozzetti ispirandosi ai temi sviluppati dai nostri gruppi costruttori carri. È stata davvero una gran bella esperienza che speriamo possa verificarsi con maggiore frequenza e con tante altre scuole in futuro. Ringraziamo i dirigenti scolastici per la fiducia ed il professore Nello Arionte come referente di progetto”.

Ecco come doveva chiamarsi Topolino prima di Mickey Mouse

Quando nella primavera del 1928 Walt Disney ideò Topolino, simile e opposto al gatto Felix che a quei tempi dominava quasi incontrastato la scena...

Una bellissima iniziativa con la quale raccontare i segreti e mostrare il grande impegno necessario per realizzare quelle che possono essere considerate vere e proprie opere d’arte.