Maiori: consegnate da Gianluca Casale le prime visiere 3D / Foto

Sono state consegnate in questi giorni le prime visiere 3D stampate da Gianluca Casale.

Le prime 58 visiere sono state donate alla Protezione Civile di Maiori, alla Polizia Municipale del Comando Maiori – Tramonti – Minori – Cetara e ai Carabinieri di Maiori e alla squadra Radiomobile di Amalfi.

Nei prossimi giorni saranno invece consegnate alla Protezione Civile Millenium di Amalfi, alla Croce Rossa di Maiori e ai Carabinieri di Nocera Inferiore.

Amalfi: il 7 ottobre primo Consiglio Comunale dopo le elezioni

E’ convocato per il 7 ottobre alle 18.30, in sessione straordinaria, di prima convocazione, il primo Consiglio Comunale, al Salone Morelli di Palazzo S....

Le visiere in 3D saranno consegnate sia agli operatori sanitari che alle varie associazioni di assistenza civile, ai commercianti ed ai cittadini del territorio della Costiera Amalfitana.

Gianluca sta stampando, infatti, due modelli diversi di visiere:uno più sofisticato per i medici, per gli operatori sanitari etc; e un modello più leggero invece per donarlo poi ai negozianti in vista di una fase 2 che sembra essere sempre più vicina.

Il progetto di stampa 3D di Gianluca, lo ricordiamo, si basa su disegni di visiere realizzati dai makers di tutto il mondo. Una volta stampate, le visiere sono state distribuite sia in Italia che nel resto del mondo.

I prodotti stampati dai vari makers italiani su larga scala, lo vogliamo spiegare, non sono professionali, mancano quindi di una certificazione che arriva dopo un iter burocratico, ma sono assolutamente sicuri ed utilizzabili in questo periodo di emergenza che stiamo vivendo.

Amalfi Notizie ha deciso di sostenere Gianluca in una raccolta fondi lanciata su Gofundme per garantire a tutti la difesa dal Covid-19

Per portare avanti questa splendida iniziativa Gianluca ha bisogno dell’aiuto di tutti noi.

Per portare avanti questa splendida iniziativa Gianluca ha bisogno dell’aiuto di tutti noi.

Per donare basta cliccare qui e seguire le istruzioni.

A chi offrirà il suo aiuto sarà donata, ove possibile, anche una visiera e sopratutto il nostro più profondo ringraziamento!