Il Comune di Maiori aumenta la tassa di soggiorno. Ecco le nuove tariffe

Il Comune di Maiori ha deciso di aumentare l’imposta di soggiorno che dovranno pagare i turisti che decidono di trascorrere uno o più giorni nel paese della Costiera a partire dal 1° giugno.

La proposta di delibera finanziaria è stata resa necessaria affinché venga valorizzato ulteriormente il territorio di Maiori, offrendo ai turisti e ai cittadini maggiori servizi. La scelta è stata fatta dopo che il Comune ha registrato un notevole incremento di presenze turistiche che ha consentito allo stesso di ritornare a far parte delle mete turistiche costiere più rinomate.

Inoltre, tramite l’aumento della gabella di soggiorno, il Comune prevede nei prossimi anni non solo di mantenere un ruolo di prestigio nell’hospitality turistica, ma anche potenziare i programmi artistico – culturali e l’attivazione di interventi per la conservazione ed il miglioramento del patrimonio ambientale e pubblico.

Riapertura scuole Campania da mercoledì: on line la fake news smentita da De Luca

Ha iniziato a girare dalle prime ore di questa mattina l'ennesa fake news relativa ad una ordinanza della Regione Campania.Nello specifico a circolare tramite...

Per questi motivi, a partire dal 1° giugno 2018 le nuove tariffe di soggiorno saranno:

-€ 2,00 per Alberghi a 5 e 4 stelle;

-€  1,50 per Alberghi a 3,2 e 1 stella;

– € 1,00 per Bed&Breakfast, agriturismo, case ed appartamenti per vacanze, residenze turistiche, esercizi di affittacamere e unità abitative ammobiliate ad uso turistico.

A partire dal 1° di giugno quindi, le strutture alberghiere di Maiori dovranno aumentare di 0,25 centesimi il prezzo giornaliero dei loro clienti, centesimi che ovviamente saranno incassati dal Comune. Fino ad ora, infatti, le strutture alberghiere a 5 stelle avevano un’imposta di soggiorno fissa ad 1,50 euro; quelle a 4 stelle a 1,25 euro; gli alberghi a 3 stelle ad 1 euro mentre le categorie a 2, 1 stella, gli affittacamere avevano l’imposta fissa a 0,75 euro mentre B&B e affittacamere a 0,50 euro.