Maiori, cercasi figuranti per progetto cinematografico. Le info

Cercasi figuranti per una nuova serie tv in Costiera Amalfitana. Ai casting l’attore Antonio Spoletini. Le riprese a Maiori. Primi ciak tra ottobre e novembre. I requisiti.

Aaa cercasi figuranti. Senza magari immaginarsi un omino con cartello al seguito, ma la proposta è di quelle che fanno brillare gli occhi agli amanti del cinema. C’è un nuovo progetto cinematografico in Costiera Amalfitana.

Abbiamo già parlato, alcune settimane fa, delle riprese in corso a Ravello. La Città della Musica si è acchittata a festa e ha steso il tappeto rosso per il terzo capitolo del ciclo d’azione The Equalizer.

Questa volta la scena la prende Maiori. Sul territorio, infatti, lavorerà la Garbo. Casa di produzione indipendente nata nel 2017 e fondata da Maite Bulgari, l’azienda è impegnata nell’ideazione e realizzazione di serie televisive di alta qualità, destinate ad un pubblico sia italiano che internazionale.

In prima fila c’è l’attore Antonio Spoletini, che vanta decenni di collaborazioni con le maggiori icone del grande schermo. Da Alberto Sordi a Benigni, passando per Tognazzi e Troisi. Sarà lo stesso Spoletini a curare la scelta dei figuranti.

I casting si terranno nei giorni

  • 5 settembre dalle 14 alle 19
  • 6/7 settembre dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19
  • 9 settembre dalle 9 alle 13

Le selezioni si terranno al piano terra del residence Panoramic, in via di Santa Tecla numero 26 a Maiori.

Il casting è aperto a persone di qualsiasi etnia, sesso, nazionalità e minorenni compresi tra i 6 e i 13 anni. Precluso ai dipendenti della pubblica amministrazione. Le riprese avranno luogo nei mesi di ottobre e novembre.