“La Magia degli Elementi”: gli ultimi eventi tra Maiori e Cetara / Programma

Un viaggio lungo, intenso ed emozionante quello de “La Magia degli Elementi”, con l’auspicio che sia coinvolgente anche nella sua ultima parte.

Il mese di dicembre vedrà lo svolgersi degli ultimi appuntamenti della rassegna di eventi, percorsi ed itinerari che nella seconda metà del 2022 ha permesso di scoprire ai tanti curiosi e appassionati alcuni dei luoghi più belli della costiera Amalfitana e del Vallo di Diano.

Protagoniste delle ultime iniziative saranno le città di Maiori e Cetara.

Il “taglio del nastro” della parte invernale dell’iniziativa avverrà giovedì 8 Dicembre, a Palazzo Mezzacapo con la presentazione di un presepe dipinto a grandezza naturale, frutto dei laboratori degli artigiani che inizieranno il 3 dicembre.

I laboratori saranno affiancati da seminari: turisti e cittadini potranno ammirare da vicino le tecniche e le modalità di lavorazione del legno, del sughero e della carta per la produzione dei personaggi dei presepi.

Per l’occasione, infatti, verrà allestito uno spettacolo di luci con proiezioni architetturali sulla facciata del palazzo storico di città: quest’iniziativa durerà fino al 25 dicembre, giorno di Natale.

Il 10 dicembre, invece, presso la Chiesa di San Francesco ci sarà l’inaugurazione della mostra d’arte presepiale, mentre il 20 si ritornerà a Palazzo Mezzacapo per l’inaugurazione delle opere presepiali dell’artista locale Salvatore Anastasio, realizzate con le tecniche napoletane del ‘700.

Ma non sarà soltanto Maiori ad essere coinvolta nelle ultime iniziative della “Magia degli Elementi”: anche a Cetara ci sarà, infatti, spazio per altri interessanti appuntamenti.

Il giorno 2 ci sarà, infatti, il convegno che contraddistinguerà la Festa della colatura di alici di Cetara D.O.P. presso la Sala Benincasa.

Nella stessa location il 10 andrà, poi, in scena lo spettacolo teatrale sulla storia di Cetara “Ketèia”, curato dalla “Weaves” di Alessia Benincasa.

Infine il 17 dicembre, all’Hotel Cetus, si terrà la grande chiusura dell’iniziativa con il premio gastronomico Ezio Falcone: nel corso dell’evento sarà organizzato un contest a cui potranno partecipare tutti gli appassionati. E’ previsto, inoltre, un premio in palio per chi realizzerà la migliore ricetta.

“La Magia degli Elementi” rientra nell’intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020 legato ai progetti di rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura.

Tutti gli aggiornamenti e i dettagli degli eventi sono disponibili online sui canali social ufficiali della rassegna, utilizzando l’hashtag #lamagiadeglielementi.