Maiori: a Jesus Garces Lambert la consegna del Premio Rossellini

La quindicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo e l’Associazione Maiori Film Festival consegneranno, martedì 8 giugno, ore 19.30, nei Giardini di Palazzo Mezzacapo a Maiori, il Premio “speciale” Roberto Rossellini@Maiori al regista Jesus Garces Lambert.

In collaborazione con il Comune, il Maiori Festival e la Vitruvio Entertainment. Nel nome del padre del “neorealismo” italiano che, a Maiori e in Costiera Amalfitana, girò alcune delle sue pellicole più famose, l’Associazione Maiori Film Festival, presieduta dall’operatore turistico Luigi Ferrara, che attraverso il “Premio Internazionale Roberto Rossellini” ha permesso a giovani studenti di cinema e registi esordienti di realizzare cortometraggi in piena
libertà espressiva, premierà un “narratore di natura”, come è stato appunto definito Jesus Garces Lambert.

Il regista, che la rivista di economia Forbes Magazine nel 2018, anno in cui conquistava il Globo D’Oro per il miglior film documentario “ Caravaggio, l’anima e il sangue ”, ha indicato come una delle personalità messicane più creative, sin dalla sua giovane età, infatti, sperimenta la narrazione su diversi media: fiction, documentario, teatro, videoarte e pubblicità.

Covid Campania: scende ancora la percentuale dei nuovi positivi. Tutti i dati di oggi...

Puntuale come ogni giorno da mesi, l’Unità di Crisi della Regione Campania ha diramato il bollettino relativo ai nuovi contagi da Covid-19. Oggi si contano...

Dopo essere cresciuto in Messico nel 1996, si trasferisce a Roma, in Italia, passando al cinema. Negli ultimi venti anni ha diretto importanti documentari per il cinema,
tra cui nel 2019 “ Io, Leonardo ” con Luca Argentero; documentari di attualità; speciali e serie in prima serata in particolare per i più prestigiosi produttori mondiali: National Geographic, ZDF- Artè, History Channel, BBC, Sky, CBS USA, TVE Spain , TF1 France, SVT Sweden, SBS Australia, NRK Norway, RAI Italy, DR Denmark, tra gli altri.

I suoi film documentari sono stati proiettati nelle sale di più di 60 paesi, selezionati in
alcuni dei più importanti festival cinematografici del mondo come il Festival del Cinema di Venezia e trasmessi in più di 180 paesi.

La quindicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo prosegue, nella stessa serata, i “Salotti letterari” per l’assegnazione del Premio costadamalfilibri . Protagonisti Guido Mastroianni e Michele Citro con “ Cartoonlibro. Una storia della letteratura attraverso il grande cinema d’animazione ” (Paguro). Questo volume doveva essere un saggio su alcuni capolavori scelti della sola letteratura inglese trasposti in chiave “cartoonesca”.

Con il tempo – tantissimo a disposizione, causa lockdown – e alla genuina e sincera passione dei suoi autori, Guido Mastroianni e Michele Citro, “ Cartoonlibro ” è diventato un vero e proprio manuale che raccoglie, con consequenzialità cronologica, la letteratura e la grande cinematografia d’animazione ad essa connessa di ogni dove e ogni quando.

Adatto a tutti: tanto agli amanti della letteratura quanto a quelli del cinema; tanto agli estimatori e ai nostalgici del cartone animato quanto a coloro che lo ritengono una sorta di cinematografia “minore”; tanto agli addetti ai lavori quanto agli studenti di ogni ordine e grado scolastico.