Mahmood chi è: età, vita privata, carriera e fidanzato del cantante

E’ stato la vera rivelazione dello scorso Festival di Sanremo parliamo di Mahmood. In pochissimo tempo il cantante si è fatto apprezzare per la sua vocalità e le sue canzone con influenze arabe.

Mahmood chi è: età, vita privata, carriera e fidanzato del cantante

Alessandro Mahmoud, è nato a Milano il 12 settembre 1992 da mamma sarda e papà egiziano.

Il 26enne ha cominciato fin da piccolo a coltivare l’amore per la musica. All’età di 12 anni ha intrapreso le prime lezioni di canto e chitarra, per approfondire poi lo studio del pianoforte.

Positano: partite le vaccinazioni agli over 80 al Polo Socio Sanitario

E' partita a Positano la somministrazione dei vaccini al Polo Socio Sanitario agli over 80, un momento tanto atteso dalla città verticale. "Un momento che...

Oltre a questa grande passione il ragazzo ha proseguito gli studi diplomandosi al liceo linguistico. Come tutti i giovani si è dato da fare svolgendo più professioni, tra cui quella di cameriere in un bar.

Ben presto però ha deciso di cambiare rotta e dedicarsi completamente alla musica.

Dopo aver vinto Sanremo Giovani è riuscito a conquistare la vittoria anche nella categoria Big del Festival di Sanremo.

Il 22 febbraio 2019 pubblica il suo primo album d’inediti intitolato Gioventù bruciata che debutta direttamente al primo posto in classifica e viene certificato disco d’oro il successivo 15 Aprile per le oltre 25 mila copie vendute nel territorio italiano.

Per la promozione dell’album viene annunciato un instore tour in tutta Italia di 13 date mentre il successivo 9 aprile, il cantante annuncia tramite i socials le prime date del suo Good Vibes Tour.

La promozione dell’album vede impegnato l’artista anche in numerose apparizioni televisive. Il 16 marzo Mahmood è uno dei tanti ospiti della data milanese al Forum di Guè Pequeno.

In quanto vincitore del Festival di Sanremo, Mahmood viene designato come rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2019, per la quale decide di esibirsi con Soldi, mantenendo la versione in lingua originale del brano ma modificandone leggermente il testo.

Mahmood si classifica al secondo posto con 472 punti, di cui 253 dal televoto e 219 dalle giurie, eguagliando il piazzamento di Raphael Gualazzi nell’edizione 2011, e vince il premio Marcel Bezençon per la miglior composizione musicale.

Il 29 giugno è l’artista di chiusura della tappa palermitana di Radio Italia Live – Il concerto dove si esibisce con Uramaki, Gioventù Bruciata e Soldi.

Il 14 luglio, insieme a Clementino e Livio Cori, è ospite allo Stadio San Paolo di Napoli in occasione della cerimonia di chiusura delle Universiadi 2019.

Il 30 agosto ha pubblicato il singolo Barrio. Ha dichiarato di essere omosessuale e di avere un compagno.