Luci d’Artista Salerno, evento al via venerdì 2 dicembre. Le novità

Luci d’Artista, evento al via venerdì 2 dicembre. Le novità. L’evento cittadino più atteso durerà fino alla fine di gennaio. Nuove installazioni, eventi collaterali di cultura, spettacolo e shopping. Lo ha comunicato pochi minuti fa il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.

Saranno accese venerdì 2 dicembre le Luci d’Artista di Salerno. La spettacolare esposizione d’arte luminosa nei parchi, piazze e strade cittadine durerà fino alla fine del mese di Gennaio. In questi giorni gli operai sono al lavoro per il montaggio delle luminarie, che riaccendono lo spirito natalizio nei diversi quartieri della città di Salerno.

Luci d’Artista non vuole scendere dalla passerella. L’evento resta di tendenza ma toglie l’abito firmato. Un ridimensionamento reso evidente dai numeri. Luci spente intorno alla mezzanotte e la querelle con i sindacati in merito alla tassa di soggiorno.

Numerose le novità di questa edizione con nuove installazioni e tanti eventi collaterali di cultura, spettacolo e shopping. Le lampade utilizzate per la rassegna saranno a led a basso consumo energetico. Un modo per non impattare troppo sulle bollette dei cittadini. Luci d’Artista Salerno, organizzata dal Comune di Salerno con il sostegno della Regione Campania, è una delle manifestazioni più popolari ed attese d’Italia.

Luci d’Artista, evento al via venerdì 2 dicembre. Le novità. La kermesse genera, oltre che un clima di festa ed allegria, importanti ricadute economiche ed occupazionali per il territorio. Nei prossimi giorni saranno illustrati i contenuti, il programma e la logistica dell’evento.

Una settimana fa abbiamo anticipato l’installazione delle luminarie sul territorio attraverso un articolo pubblicato sul nostro portale. Queste le parole del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli a poche ore dalla notizia:
Le tante richieste di imprenditori, tour operator e di semplici visitatori confermano l’attesa per una manifestazione di rilievo nazionale che genera economia e lavoro per tutto il territorio. Saranno proposte anche installazioni inedite, che vanno ad arricchire il percorso delle Luci“.