Lo yacht di lusso “Ocean Pearl” nelle acque della Costiera Amalfitana

Lo yacht di lusso Ocean Pearl nelle acque Costiera Amalfitana. La luxury boat è infatti oggi approdata nelle limpide acque della cittadina di Amalfi.

Lo yacht, costruito a Sarzana assieme ad altre due gemelle, è il primo della serie di tre barche progettate dal famoso architetto navale britannico Norman Foster, e costruite dal cantiere navale Rodriguez di Sarzana (La Spezia).

Lungo  42 metri per 8,40 metri di larghezza e 235 tonnellate di stazza, lo yacht con la bandiera dell’isola di Man, ospita sette membri dell’ equipaggio e sei cabine per 12 ospiti

L’architetto Foster lo ha costruito con una missione ben precisa: estendere la formula della multiproprietà nel mondo delle luxury boat. Mentre le boats sorelle sono divenute ormai proprietà di singoli armatori, la Ocean Pearl invece, continua a rimanere fedele al suo progetto di costruzione iniziale.

Per questo motivo, infatti, otto uomini fortunati e facoltosi hanno diviso per la modica cifra di 2 milioni a testa la proprietà della barca assicurandosi così trenta giorni di vacanza ciascuno. Hanno inoltre garantito il versamento annuale di 120milioni  di euro per la manutenzione e le spese di equipaggio.

La gestione della multiproprietà acquatica è affidata ad una società svizzera: la Floating Life. La stessa società, viste le numerose richieste, sta anche estendendo per proprio conto la costruzione di altri yacht presso con una formula di multiproprietà simile, che offre la possibilità ai diversi armatori di dividersi la barca in tempi di vacanza.

La Costiera Amalfitana continua dunque ad essere meta prediletta dei “super ricchi”.