Live Team Event Mondiali di sci Are: segui la diretta della gara. Italia BRONZO

Si terra oggi il Team Event dei Mondiali di sci di Are. Si tratta dello slalom parallelo: ogni squadra schiera quattro elementi, due uomini e due donne, e la sfida diretta consta in quattro gare.

La nazionale che si aggiudica tre gare passa il turno, se la sfida si conclude sul 2-2 vengono sommati i tempi del migliore uomo e della migliore donna e la nazionale i cui componenti hanno impiegato meno tempo passa il turno.

L’Italia ha qualche chance di inserirsi nella lotta per le medaglie anche se sarà davvero difficile salire sul podio, anche perchè questo tipo di format tradizionalmente non è gradito agli azzurri.

Ravello, incidente in via Boccaccio: ragazza finisce in ospedale. Traffico in tilt

Incidente stradale intorno alle 17 di oggi a Ravello dove per cause in via di accertamento si sono urtate due autovetture. A riportare la...

L’Italia per il team event schiererà: Simon Maurberger, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer, Marta Bassino, Irene Curtoni e Lara Della Mea e agli ottavi di finale incontrerà la Finlandia.

Questi gli ottavi di finale, stilati in base alla classifica per nazionali: Austria – Argentina, Slovenia – Slovacchia, Norvegia – Repubblica Ceca, Italia – Finlandia, Francia – Russia, Germania – Gran Bretagna, Svezia – Canada, Svizzera – Belgio.

Live Team Event Mondiali di sci Are: segui la diretta della gara

La Norvegia supera la Repubblica Ceca per 4 a 0.

La Slovacchia supera per 3 a 1 la Slovenia e raggiunge i quarti di finale.

Ora l’italia, nella prima manche La Della Mea vince contro la finlandese e siamo 1 a 0.

Ora Maurberger contro Hettinen. L’azzurro vince di 4 centesimi, 2 a 0 per gli azzurri.

La Honkanen batte la Curtoni, sarà decisiva la quarti e ultima sfida.

Vinatzer vince di un decimo e l’Italia passa vincendo 3 a 1.

La Russia supera la Francia e arriva ai quarti.

Avanti anche la Germania che sconfigge il Regno Unito.

La Svezia supera con il punteggio di 3 a 1 il Canada.

La Svizzera batte agevolmente il Belgio e raggiunge i quarti di finale.

La prima semifinilista è l’Austria che supera la Slovacchia.

Ora è il turno dell’Italia contro la Norvegia. Male la Curtoni che finisce dietro di 2 centesimi.

E’ il momento di Solevagg contro Vinatzer. Fuori il norvegese siamo 1 a 1.

Fantastica Della Mea che porta avanti gli azzurri per 2 a 1.

Vince anche Maurberger per soli 2 centesimi, Italia in semifinale.

Ora la sfida che sembra impossibile contro l’Austria.

La Francia perde per 3 a 1 per mano della Germania.

L’attesissima sfida tra Svezia e Svizzera finisce 2 a 2 ma gli elvetici passano per i migliori tempi.

Inizia la semifinale dell’Italia con Irene Curtoni, leggermente infortunata, contro la Truppe.

Errore dell’azzurra che perde nuovamente, Austria 1 a 0.

Ora Matt contro Vinatzer. Fantastico l’azzurro che vince di 6 centesimi.

La Della Mea era in testa ma sbaglia e l’Austria passa avanti per 2 a 1.

Per passare Maurberger deve fare 23 basso, un tempo praticamente impossibile.

Nonostante la vittoria per la somma dei tempi l’Italia perde.

La Svizzera super la Germania e raggiunge l’Austria nella finale per l’oro.

Inizia la finale per il bronzo con la sfida Della Mea contro Geiger.

Fantastica la nostra azzurra, 1 a 0 per l’Italia.

Ora Maurberger contro Tremer. Ancora Italia, 2 a 0.

E’ il momento di Curtoni contro Duerr. La tedesca vince agevolmente 2 a 1.

Decisiva la sfida tra Vinatzer e Strasser. Il nostro sbaglia ed è fuori.

Per la somma dei tempi il bronzo alla Germania. Solo dopo il traguardo è arrivata la squalifica dei tedeschi perchè Strasser ha inforcato.

Medagli meritatissima dei nostri nel team event.

Oro alla Svizzera che vince grazie alla somma dei tempi sull’Austria.