L’incredibile illusione ottica della griglia scintillante: di che colore vedi i pallini?

Questa illusione ottica è davvero da non credere. Ti basta guardare la foto, per rendertene conto in maniera molto facile. Apparentemente non sembrerebbe esserci nulla di strano, anche perché l’immagine si basa soltanto sulla rappresentazione di una griglia grigia, strutturata su un fondo nero.

Nei punti in cui si intersecano le linee si vedono dei pallini luminosi. Ma la particolarità di questa griglia sta proprio nell’interpretazione del colore dei pallini. Infatti a seconda del punto in cui lo sguardo viene fissato i pallini possono apparire di un colore differente. Tu li vedi bianchi o neri?

L’inganno della percezione

Tutto dipende dall’intensità luminosa del contrasto fra i colori chiari e quelli scuri. I nostri recettori della vista e quindi anche le elaborazioni mentali che ne conseguono si fanno ingannare da questi elementi.

Ecco perché, a seconda del punto in cui si fissa lo sguardo, i pallini possono apparire bianchi o neri. C’è chi li vede in un colore e c’è chi li vede completamente differenti.

Inoltre, proprio a seconda di come ci si concentra sullo sguardo, questi pallini di cui stiamo parlando possono dare l’illusione di essere in movimento. Il cervello in questa illusione ottica a volte ci fa vedere delle cose contrarie a quello che in realtà viene rappresentato.

Leggi anche: Ecco cosa devi fare per ringiovanire di 16 anni: da non credere

Perché il cervello ci fa vedere cose in contrasto?

Capita molto spesso, specialmente nelle illusioni ottiche, che il cervello ci mostri delle cose che apparentemente non esistono. È una capacità già da tempo nota agli scienziati, che si interrogano come tutto ciò possa veramente accadere.

Leggi anche: L’incredibile illusione ottica: il tuo cervello è maschile o femminile?

Solitamente l’illuminazione svolge un ruolo fondamentale. Infatti gli esperti spiegano che, se la nostra mente riceve la percezione di diverse immagini distribuite in una rapida percezione, le può interpretare come se fossero in movimento.

È quello che in gergo tecnico si chiama effetto stroboscopico. Proprio su questo particolare effetto si basa l’illusione ottica di cui stiamo parlando e di cui ti abbiamo mostrato la foto.

Anche se vedi i pallini in movimento, in realtà essi nella loro rappresentazione grafica non si muovono affatto, ma sono le condizioni di illuminazione con i contrasti fra i colori chiari e i colori scuri che ci portano a dare una diversa interpretazione del reale.

Ecco perché alcuni vedono i pallini bianchi e altri li vedono neri. È davvero incredibile come le nostre percezioni possano rivelarsi così ingannatrici. Un monito in più, che ci deve abituare, prima di esprimere un giudizio, ad avere una chiara visione della realtà che sta intorno a noi.