Liliana Miccio di Minori conquista la serie A1 di basket con l’Andros Palermo

La minorese Liliana Miccio ha conquistato la serie A1 femminile di basket con la sua squadra Andros Basket Palermo con cui è tesserata da due anni.

La Miccio, vera e propria trascinatrice della squadra, ha centrato il canestro per un totale di quattordici punti, risultando essere la migliore marcatrice della gara dei play off di ritorno contro la Matteiplast Bologna.

Forte della vittoria dei play off di andata, alla squadra di Liliana è bastato un pareggio per riconquistare, dopo quasi un trentennio, la promozione in serie A1 femminile. Adesso per le cestite è il momento di pensare solo ed esclusivamente ai festeggiamenti prima di riprendere la stagione sportiva il prossimo ottobre.

Amalfi piange Vincenzo Torre. Se ne va un ragazzo per bene, un amico buono...

La notizia che non ti aspetti arriva a tarda sera. Attraverso facebook la cui home è stata improvvisamente inondata con messaggi di cordoglio. Sono...

Classe ’89, Liliana è una giocatrice con un invidiabile curriculum nella categoria: esordisce tra le senior nella stagione 2005/2006 con la Polisportiva Battipagliese con cui disputa quattro stagioni.

In seguito le esperienze a Cagliari, Napoli e Salerno in A2 in cui offre un solido contributo sia in attacco che in difesa. Liliana si afferma come una delle migliori della categoria con la maglia di Ferrara e, nelle ultime due stagioni ha trascinato la squadra al secondo posto e poi al terzo nel Girone B, con il risultato finale di due semifinali Playoff e due semifinali di Coppa Italia.

«Qualche anno fa ho giocato ad Alcamo, e lì ho lasciato un pezzo di cuore – aveva dichiarato Liliana qualche anno fa-, quindi tornare in Sicilia per me è come se fosse “un ritorno a casa”. Dopo che la società mi ha parlato dei suoi obiettivi ho pensato che questa sarebbe stata una bella opportunità. Avevo bisogno di nuovi stimoli e penso che a Palermo ci toglieremo qualche soddisfazione».

E la soddisfazione è arrivata proprio con la promozione in serie A1 femminile. A festeggiare la promozione non è solo Liliana ma tutta la comunità di Minori che ha fatto sentire tutta la sua vicinanza alla ragazza con “mi piace” e commenti sui social network.