L’Eredità, disastro della campionessa: Flavio Insinna non si contiene

I campioni nel quiz show dell’Eredità si susseguono. Le vincite possono essere molto basse ed altre invece sono da capogiro. La puntata del 18 maggio è stata vissuta come un vero disastro.

La nuova campionessa è arrivata alla scelta degli indizi con 180.000 euro, una bella somma di denaro. Solo che è stata fin troppo precipitosa nello scegliere gli indizi. Perfino Flavio Insinna, il conduttore della trasmissione, ha fatto delle espressioni che intendevano significare di pensarci bene.

Per vincere a questo gioco si deve essere cauti, attenti agli indizi. Durante la scelta è meglio iniziare a collegare delle parole in modo che il cervello possa ritrovarsi una serie di termini da unire o scartare. Si tratta di un quiz game che velocizza la rapidità di pensiero e la premia.

Confusione con la parola “polare”

Altro errore che la campionessa ha fatto nella puntata di mercoledì, è stato focalizzarsi su un termine, senza spaziare con gli altri indizi. Collegare una parola non è difficile, ma quando poi si devono unire o dare dei significati agli altri indizi, ecco che allora la situazione si complica.

Purtroppo la giovane concorrente si è focalizzata su “polare”. Dopo che ha scritto la sua parola, sbagliata, Flavio Insinna gli ha detto che proprio “polare” poteva dargli molti aiuti. Non ci sono tanti termini che si sposano con questa parola, quindi poteva fare una cernita.

La ragazza ha risposto la parola polare l’ha bloccata. L’unica cosa che gli veniva in mente era: stella. Quest’ultima non si collegava però con null’altro. A pochi secondi dallo scadere del tempo, ha deciso di buttarsi sulla prima parola che le veniva in mente. La campionessa ha infatti scritto: Consiglio.

Flavio Insinna ha però ironizzato sulla parola che era palesemente sbagliata perché un collegamento come: consiglio polare, non esiste. Qui occorre realmente avere molta fantasia per usarlo in una frase di senso compiuto.

Leggi anche: L’Eredità, il campione Alberto indovina la parola alla Ghigliottina: ecco come è stato beffato

Disastro al gioco finale

Nella puntata dell’Eredità del 18 maggio, la campionessa ha avuto una ghigliottina da dimenticare. Arrivata con un montepremi di 180.000 euro, rapidamente si è vista dimezzare la somma continuando a perdere denaro. Alla fine gli sono rimasti appena 22.000 euro.

Leggi anche: Amici, addio a Lorella Cuccarini: la coach finalmente rivela la verità

Una cifra che era misera, se paragonata al montepremi iniziale, ma che poteva comunque essere un buon premio da portare a casa. Solo che la parola era sbagliata. Una perdita che perfino Flavio Insinna ha commentato perché dispiaciuto della mancata vincita.

C’è poi una curiosità, sul web sono stati in tantissimi, in pochi secondi, a dare la risposta giusta. Comprova che gli indizi portavano ad avere una soluzione che era a portata di mano.