Le spiagge di Maiori ed Erchie non possono essere ancora aperte. La comunicazione del Comune

A seguito dell’ordinanza numero 50 del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, riguardante la riapertura dei lidi e delle spiagge libere, il sindaco di Maiori Antonio Capone ha comunicato poco fa che le spiagge di Maiori e della frazione di Erchie non possono essere ancora aperte.

Il motivo della non riapertura delle due splendide spiagge della Costiera Amalfitana è dovuto a motivi di sicurezza, come si legge in un post pubblicato su Facebook dalla pagina del Comune di Maiori.

Nei prossimi giorni, si legge nel post, il Comune di attrezzerà per fare in modo che l’arenile venga reso fruibile per tutti, nella massima sicurezza e si possa accedere così alle nostre bellissime spiagge.

Lavori alla galleria Castello: chiusure notturne in autostrada a Cava de’ Tirreni

Per consentire lavori di manutenzione all’interno della galleria “Castello”, la società Autostrade Meridionali comunica che per i prossimi due giorni sarà chiuso un tratto dell'Autostrada...

Di seguito il post completo del Comune di Maiori:

“Rispetto all’ultima ordinanza della Regione Campania, la numero 50, a Maiori ed Erchie le spiagge per motivi di sicurezza non possono essere ancora aperte. Nei prossimi giorni, come anticipato, ci attrezzeremo affinché il nostro arenile venga reso fruibile per tutti, nella massima sicurezza e si possa accedere così alle nostre bellissime spiagge. Conto come sempre sul buonsenso di cittadini ed ospiti della nostra Città.”