Le spaventose immagini della frana a Cetara dello scorso 21 dicembre / Video

Nello scorso 21 dicembre a Cetara si è verificata una frana di grandi dimensioni. Il torrente Cannillo è esondato a causa della pioggia abbondante e incessante. La furia dell’acqua che invaso il corso principale del paese ha finito per travolgere diverse autovetture accatastate una sull’altra lungo parte alta del paese.

Una situazione a dir poco drammatica che ha provocato diversi danni. A pochi chilometri di distanza il fango ha invaso la strada statale 163 rimasta, quindi, chiusa per diverse settimane.

Le spaventose immagini, pubblicate sui social dalla pagina della Protezione civile della regione Campania, mostrano un uomo che pochi istanti prima dell’arrivo dell’ondata di fango è presente sul posto.

Covid Campania, balzo in avanti dei nuovi positivi: oggi sono 22. I dati

Puntuale come ogni giorno da mesi, l'Unità di Crisi della Regione Campania ha diramato il bollettino relativo ai nuovi contagi da Covid-9.Oggi si contano...

Fortunatamente è il protagonista della vicenda ad allontanarsi dal luogo della frana giusto in tempo.

Le immagini del video sono decisamente forti ma capaci di dare il senso di quanto è accaduto a Cetara lo scorso 21 dicembre.