Da Amalfi a Napoli: le prelibatezza della pasticceria Pansa a Berebene 2018

Ufficio foto : Stefano Renna / Roberta De Maddi

Ci sarà anche la storica pasticceria Pansa di Amalfi alla ventottesima edizione della guida Berebene 2018 di Gambero Rosso che si svolgerà venerdì 24 novembre, dalle 19.00, a Palazzo Caracciolo a Napoli nel corso di una serata speciale dedicata alla migliore produzione italiana che merita di essere scoperta e valorizzata.

La guida Berebene di Gambero Rosso continua a premiare, infatti, le etichette con prezzo al di sotto dei 13 euro ed il miglior rapporto qualità/prezzo d’Italia. Quest’anno le proposte segnalate sono 773 e hanno l’obiettivo di divulgare la cultura di come sia sempre più facile reperire grandi vini a prezzi più che ragionevoli.

La missione della guida, infatti, è la divulgazione anche di piccole e piccolissime realtà che restituiscono il profilo di un’Italia varia e interessante, tutta da degustare e conoscere. Alla serata parteciperanno oltre 50 le etichette in degustazione fra cui i premi speciali Berebene 2018 per una degustazione dedicata alla Italia da bere.

Uomini e Donne oggi 13 Novembre: rissa tra Sossio e Armando

Alle 14.45 su Canale 5 sarà proposta una nuova appassionante puntata di Uomini e Donne, il conosciutissimo programma condotto da Maria De Filippi. Oggi 13 Novembre sarà nuovamente il turno del...

L’ evento atteso prevede un Wine Tasting dedicato agli addetti ai lavori alle 18.00 mentre dalle 19.00 le porte di Palazzo Caracciolo accoglieranno il pubblico di appassionati. La selezione degli “ottimi vini, sotto i tredici euro” sarà abbinata a specialità culinarie sia dolci che salate preparate dai protagonisti del settore della nostra regione e non solo.

A partecipare alla serata come rappresentante della Toscana sarà il Consorzio di tutela della Finocchiona Igp, per la prima volta a Napoli, si farà portavoce di un’antica perla della gastronomia toscana la finocchiona Igp, un salume che vanta secoli di storia e tradizione, passione e dedizione artigiana.

Per la Campania si potrà invece gustare Tripparia, nuovo concept gastronomico ideato e supervisionato dallo chef Vincenzo Russo. Il tempio della trippa, un altro ingrediente povero, legato alla tradizione partenopea. Il lievito madre, le farine semintegrali e tutta la fragranza della panetteria SoulCrumbs di Napoli saranno invece protagonisti di un interessante percorso multisensoriale fra pani, biscotti, freselle e tutti i prodotti di punta.

Una novità per il territorio napoletano è “O’ Cuzzetiello”, un originale concept con uno dei cibi più gustosi e più amati dal popolo partenopeo che esce dalle solide mura casalinghe e viene proposto nella variante “Street Food”.

E non si potrebbe non concludere una serata così se non con il dolce proposto da Pansa,  storica pasticceria amalfitana meta ormai consacrata di gourmet e appassionati provenienti da tutto il mondo alla ricerca dei grandi classici della tradizione Costiera.

Il costo del biglietto per la serata è di 25 euro (20 per soci Ais e Wine Club), per informazioni e prenotazioni 0813119800/13, 338-1691787, napoli@cittadelgusto.it e eventi.na@cittadelgusto.it.