Le Cesarine cerca cuoche in Costiera Amalfitana per il programma “L’Italia a Morsi”

Le Cesarine, la più antica rete di cuoche casalinghe d’Italia, cerca casalinghe in Costiera Amalfitana per alcune sue nuove puntate.

Le Cesarine stanno cercando cuoche esperte di cucina tradizionale che abbiano il desiderio di incontrare e accogliere ospiti da tutto il mondo. Requisiti per le selezioni sono: l’amore verso la cucina, verso la cura della tavola ed essere una vera esperta della cucina tipica del territorio.

Come d’abitudine, anche in Costiera Amalfitana Chiara Maci farà visita ai produttori per parlare delle loro eccellenze locali e andrà alla ricerca delle Cesarine, le custodi dei ricettari regionali da scoprire tramite l’home restaurant.

Oroscopo Paolo Fox Domani Giovedì 22 Agosto: Classifica dei segni

Questa giornata sta volgendo pian piano al termine. Andiamo a scoprire cosa riservano gli astri leggendo l’Oroscopo Paolo Fox Domani Giovedì 22 Agosto: Classifica dei...

Chiara entrerà nelle case delle Cesarine, racconterà la loro storia, le tecniche utilizzate e, dopo aver cercato di scoprire i segreti custoditi nel loro quaderno della nonna, le affiancherà nella preparazione dei piatti portando la sua esperienza e suggerendo variazioni sul tema. L’arrivo degli ospiti scandirà l’inizio della degustazione delle portate interamente preparate attingendo alle ricette che si sono tramandate di generazione in generazione.

A partire da questa seconda edizione, grazie all’iniziativa “Cesarine a morsi”, anche i telespettatori potranno scegliere di vivere in prima persona un indimenticabile momento di cibo e di vita a 360 gradi prenotando loro stessi un’esperienza a casa di una delle Cesarine protagoniste delle nuove come delle vecchie puntate del programma.

Ogni Cesarina organizzerà 12 appuntamenti nei quali cucinerà e farà gustare le proposte culinarie oggetto della puntata a lei dedicata, con il corredo dell’atmosfera unica e famigliare della sua casa.

E’ possibile candidarsi come Cesarina in costiera Amalfitana cliccando qui e complilando l’apposito modulo d’iscrizione.