La vera storia di Marino Bartoletti: chi è, età, moglie, figli, Festival e lavoro

Marino Barteletti è un famoso giornalista e scrittore italiano. Ripercorriamo le tappe più importanti della sua vita e della sua carriera.

L’uomo è anche noto per la sua carriera televisiva come conduttore e autore tv.

Qual è la vera storia di Marino Bartoletti?

Marino Bartoletti è nato a Forlì, il 30 gennaio del 1949 ed ha 72 anni.

Dopo l’esperienza scolastica, si è iscritto all’università laureandosi in Giurisprudenza, iniziando poi a lavorare come giornalista per Il Resto del Carlino.

Da lì Bartoletti non si è più fermato collezionando davvero tanti passi nella sua lunga carriera.

A livello di radio e televisione, Marino è sicuramente famoso per: Domenica sportiva, Quelli che il calcio e tanti altri programmi che si occupano principalmente di sport.

In questi anni però il noto giornalista non ha fatto solo tv ma si è immerso anche nel mondo della politica.

Nel 2004, infatti, si è candidato come sindaco per Forlì, la sua città natale. Aveva fondato una sua lista civica dal nome Viva Forlì ma il suo intento non andò bene e perse le elezioni restando comunque all’interno della opposizione del consiglio comunale per qualche anno, fino al 2007.

Ad oggi, invece, è il direttore di Bike Media. E’ il presidente della associazione italiana città ciclabili. E’ il consigliere di MilanoSport. Inoltre Marino Bartoletti fa anche il consulente editoriale lavorando dunque per i social di Enel che riguardano lo spettacolo e ovviamente anche lo sport.

Della vita privata del famoso giornalista italiano, sappiamo che si è sposato con Carla Brunelli. Il matrimonio sarebbe stato molto felice ed infatti sono anche nate le figli di Marino, proprio da questo grande amore. Le figlie di Bartoletti si chiamano: Cristina e Caterina.

Purtroppo Marino si è dovuto separare in maniera tragica da sua moglie. La donna infatti è morta qualche anno fa, nel 2016. Non è chiaro se dopo quella bellissima relazione e la tragica fine, il giornalista abbia frequentato altre donne.